lunedì 5 aprile 2021

Limoncello in due ore con l'abbattitore di temperatura Life di Coldline

 

Carissimi Amici,
bentornati nella mia cucina, oggi è il lunedì' dell'Angelo il lunedì di Pasqua e se il periodo non fosse quello che è saremo tutti a fare un bel pic-nic su un prato verde con gli amici a gustare mille prelibatezze per poi finire con un bel bicchiere di limoncello ghiacciato  come quello che vado a proporvi oggi.
In tanti anni, forse perché lo vedevo difficile da fare non mi sono mai cimentato nel farlo, poi grazie alla mia amica Claudia Maestri del sito Zampine in cucina ho scoperto che potevo farlo in meno di 2 ore e con il mio abbattitore di temperatura.
Il caso ha voluto che la mia amica Daniela mi ha omaggiato di un bel po' di limoni siciliani, così ho preso la palla al balzo e mi sono messo all'opera. Beh che dirvi, è venuto talmente buono che se non sto attento lo finisco in men che non si dica!
Non mi credete? beh provate anche voi.
Eccovi la ricetta.
Ingredienti:
160 gr di scorze di limone NON trattato
400 gr di alcool
520 gr di acqua
280 gr di zucchero
Procedimento 
Laviamo molto bene i limoni e asciughiamoli.
Con un pelapatate peliamo solo la scorza, mi raccomando solo la parte gialla e tagliamola a pezzetti piccoli.

Se avete la macchina del sottovuoto a campana versate dentro lo bucce di limone aggiunte l'alcool buongusto a 95° e condizionate sottovuoto.
Se non avete la possibilità di un sottovuoto a campana procedete come segue: mettete l’alcool e  le scorze, chiudete in un barattolo di vetro e chiudete con il tappo.
Pre-riscaldiamo l'abbattitore di temperatura Life e impostiamo la temperatura a 50°. Appena la temperatura viene raggiunta mettiamo dentro il sacchetto o il barattolo, impostiamo la funzione cottura lenta, a 50°  la ventilazione al 100 % e il tempo a 2 ore ricordandoci al momento della programmazione di scegliere  l'abbattimento a fine ciclo.
Finito il ciclo, Scoliamo le scorze e teniamole da parte, versiamo l’alcool in un boccale, uniamo lo zucchero e infine l’acqua.
Mescoliamo bene, fino a che lo zucchero snon si sia sciolto completamente.

Finita questa operazione versiamolo in una bottiglia e conserviamolo in freezer.
Le bucce che ho tenuto da parte non le ho buttate via bensì le ho messe su una teglia forata, ho impostato il mio abbattitore in funzione essiccazione a 50° per 5 ore e finito il ciclo le ho tolte e polverizzate così da avere una polvere di limoni naturale al 100% che mi servirà per aromatizzare i dolci, le carni ecc...
Provatela rimarrete esterrefatti da quanto è profumata!
Vi assicuro inoltre che i profumi di questo limoncello vi piaceranno a tal punto da farvi  innamorare immediatamente!!
ATTENZIONE: QUESTO LIMONCELLO CREA DIPENDENZA!

Alla prossima ricetta!
Buon Lunedì dell'Angelo  a tutti!
Con affetto 
Francesco 

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli