domenica 30 dicembre 2012

Tournedos alla senape con ribes e castagne

Carissimi Amici, ben trovati nella mia cucina. Domani sera è il grande giorno, finalmente ci siamo, quest' anno se ne va per lasciare il posto al nuovo con la speranza che sia più bello di questo che ci sta lasciando e che riservi per noi tutti grandi soddisfazioni e tanta fortuna!
Oggi vi propongo il piatto forte che realizzerò domani sera per il cenone. Raffinati e creativi, questi tournedos sono abbastanza semplici da realizzare e di grande effetto, le castagne che ho usato per arricchirli sono rivestite da una crema avvolgente e vagamente dolce. Un fondo di cottura vellutato che si lega in modo sublime con la consistenza fondente del filetto e la nota finale un po' aspretta del ribes fanno di questo piatto davvero qualcosa di UNICO.
Eccovi la ricetta.
Ingredienti: per 4 persone
4 fette di filetto di manzo da 150 gr l' una
300 gr di castagne lessate e sbucciate
2 scalogni
mezzo cucchiaino di senape
200 gr di panna fresca
mezzo cucchiaino di maizena
50 gr di burro
4 rametti di ribes
qualche rametto di rosmarino
sale e pepe Q.b.
Procedimento:
Leghiamo i filetti con della rafia dandogli un giro doppio in maniera tale da fargli mantenere la forma in cottura.
Sbucciamo gli scaloni, tagliamoli a spicchi e rosoliamoli con il burro e due rametti di rosmarino.  
Uniamo i filetti, rosoliamoli da entrambe le parti per 3/4 minuti, poi togliamoli dalla padella e teniamoli in caldo.
In una ciotolina mescoliamo sanape e maizena, 
uniamo la panna e versiamo tutto nel tegame con gli scalogni. Aggiungiamo le castagne, e cuociamo per 4/5 minuti saliamo, pepiamo e spegniamo il fuoco.
Versiamo due cucchiai di salsa a specchio sui piatti, adagiamo sopra il filetto, decoriamo con i ribes e il rosmarino e serviamo accompagnato con gli scalogni e le castagne.
 Il piatto è pronto! 
 Spero vi piaccia


I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni:


Buon appetito a tutti
Alla prossima ricetta...
Francesco

martedì 25 dicembre 2012

Rotolo di pollo arrosto

Carissimi Amici, con questo magnifico rotolo di pollo arrosto voglio augurare a Voi e alle vostre famiglie...

Eccovi la ricetta di oggi.
Ingredienti: per 8/10 persone
1 pollo disossato di circa 3 kg
175 gr di salsiccia fresca
175 gr di carne di manzo tritata
1 uovo
1/2 cipolla
3 fette di pan carrè
50 gr di grana grattugiato
1/2 bicchiere di latte fresco
75 gr di prosciutto crudo
3 arance
2 limoni
1 rametto di rosmarino
2 spicchi d' aglio
sale e pepe Q.b.
40 gr di burro
40 gr di Olio EVO
Procedimento:
Puliamo il pollo e prepariamolo come spiego Qui, poi fiammeggiamolo per togliere eventuali residui di piume, laviamolo, e asciughiamolo.
Mettiamo le fette di pan carrè a bagno nel latte e facciamole ammorbidire.
Nel boccale del bimby mettiamo il grana a pezzi e grattugiamo 15 sec. vel. turbo; togliamo e mettiamo da parte. Senza lavare il boccale mettiamo dentro la cipolla e tritiamo 3 sec. vel. 7,
togliamola e mettiamola in una terrina. Laviamo e asciughiamo velocemente il boccale, inseriamo dentro il crudo a pezzetti e tritiamolo 3 sec. vel. 7.
Andiamo a preparare il ripieno; aggiungiamo nella ciotola dove avevamo messo la cipolla, la carne trita, la salsiccia spellata e sbriciolata,  il grana, l' uovo, il proscitto crudo tritato e il pan carré precedentemente ammorbidito e ben strizzato e poi sbriciolato, pepiamo e mescoliamo tutto con cura aiutandoci con un cucchiaio di legno o se preferite con le mani.
Regoliamo di sale anche se io vi consiglierei di non aggiungerne altro poichè il ripieno è già saporito di suo.
Cospargiamo sul pollo disossato e aperto l' impasto preparato.
Arrotoliamolo come un arrosto, cuciamolo con del refe e leghiamolo con dello spago da cucina.
Ungiamo una pirofila da forno con l'olio e adagiamo il rotolo al centro.
Accendiamo il forno a 180°.
Tagliamo l' arancia e il limone a spicchi e mettiamoli  nella teglia con il rotolo aggiungiamo il pezzo di burro, l' aglio e il rosmarino; spremiamo il limone e l'arancia rimasta e irroriamo la carne, saliamo e pepiamo.
Cuociamo in  forno a 180° per 2 ore circa coprendo la carne verso la fine con un foglio di stagnola per evitare che si colori troppo e irroriamola di tanto in tanto con il fondo di cottura.
sforniamo l' arrosto e facciamolo intiepidire prima di tagliarlo.
Filtriamo il fondo di cottura e versiamolo in un pentolino, stemperiamo un cucchiaio di maizena nel succo di un' arancia e aggiungiamolo al fondo, portiamo tutto a bollore fino a che la salsa non si addensi.
Tagliamo l' arrosto a fette spesse un dito circa, disponiamole nei piatti, irroriamo con la salsa all' arancia e accompagniamo la carne con delle patate arrosto come contorno.
 L' arrosto è pronto! 

I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni: 


Buon Natale a tutti
Francesco












Auguri di Buon Natale


Carissimi Amici, siamo giunti al giorno di Natale, sarete tutti indaffarati con i preparativi per il pranzo.
Anche io sono indaffarato, ma non posso non Augurarvi di cuore un Sereno Natale a Voi e ai vostri cari.
Ho scelto di augurarvelo con una carrellata di foto di una casetta di biscotto che mi ha regalato la mia amica Annalisa a cui va il mio ringraziamento più grande perchè nonostante i suoi mille impegni ha trovato anche il tempo per preparare con le sue mani questa spettacolare casetta segno dell' unione, della famiglia e dell' affetto che mai deve mancare per i nostri cari e tutte quelle persone a cui vogliamo bene e stimiamo.
Buon Natale a tutti da Francesco, Livio e Calogero!
Alla prossima ricetta!
Francesco

lunedì 24 dicembre 2012

Tortino di zucca su salsa di taleggio

Carissimi Amici, oggi è la vigilia di Natale, che bel giorno immagino le vostre cucine ricche di profumi e sapori. Il Natale mi riempie sempre il cuore di gioia, e nonostante la crisi è uno di quei momenti in cui la voglia di stare insieme prevale e ci fa dimenticare qualsiasi problema...
La ricetta che vi propongo oggi l' ho fatta proprio per questa sera, ma se devo essere sincero i tortini li ho preparati più di 20 giorni fa. La mia amica Pamela, qualche giorno fa mi ha detto "ma i tortini vuoi tenerteli solo per te?" quando pubblichi la ricetta? Eccoti accontentata Pam e non la pubblico semplicemente ma la dedico con il cuore a te e Gaetano. Buon Natale!
Ecco a voi la ricetta di oggi!
Ingredienti: per 12 tortini
1kg di zucca pulita
1 porro
50 gr di burro
20 gr di olio EVO
1 dl di panna
4 uova
50 gr di parmigiano grattugiato
sale e pepe Q.b.
Per la salsa:
100 gr di taleggio
200 gr di latte
20 gr di farina 00
20 gr di burro
Procedimento:
Puliamo la zucca e tagliamola a pezzetti.
Mettiamo nel boccale del bimby il burro e sciogliamolo 3 min. 100° vel. soft antiorario. 
Tagliamo il porro a mezze rondelle, uniamolo al burro e facciamo rosolare 3 min. 100° vel. soft antiorario. 
Uniamo la zucca a cubetti e cuociamo 20 min. 100° vel 1 con il misurino inserito. 
Dieci minuti prima della fine della cottura della zucca accendiamo il fresco e impostiamo la funzione abbattimento rapido. Scaduta la cottura della zucca inseriamo il boccale in fresco e facciamo raffreddare 30 min. 
Uniamo alla zucca le uova, la panna, il parmigiano sale e pepe e frulliamo 30 sec. vel. 6.
Versiamo il composto ottenuto nei pirottini di alluminio leggermente imburrati e inforniamo a 180° per 20 minuti.
Prepariamo la salsa; versiamo nel boccale del bimby la panna, il taleggio, la noce di burro e la farina 00 e cuociamo 8 minuti 80° vel. 3
 Quando i tortini sono pronti, versiamo a specchio sui piatti la salsa, adagiamo sopra i tortini e decoriamo con qualche cubetto di zucca cotto al vapore e del porro saltato se vi piace.
Il tortino è pronto!
PS: Se vogliamo preparare questi tortini in anticipo possiamo surgelarli da crudi usando la funzione surgelazione rapida per 2 ore. 
Nel momento in cui ci servono, preriscaldiamo il forno e portiamolo a 200°, inforniamo i tortini abbassiamo la temperatura a 180° e cuociamo per 40 minuti. 10 minuti prima della fine della cottura prepariamo la salsa e procediamo come da ricetta.
Spero vi piaccia!


I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni:


Buon appetito a tutti e sopratutto
Felice Vigilia di Natale
Francesco



 Un grazie particolare ad Angelo Bosco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli