venerdì 28 gennaio 2011

Cuoricini degli innamorati con orzo carote e spinaci




Carissimi amici, la ricetta che vado a proporVi oggi, presentata a forma di cuore è la mia libera interpretazione per un antipasto scenografico e azzeccato che potrete utilizzare per iniziare alla grande la cena della sera più romantica dell' anno...
...San Valentino...

Quando le temperature scendono ai minimi, bisogna  difendersi  dal rigore dell' inverno anche a tavola. 
Le carote come ben sapete sono ricche di carotenoidi che aiutano a prevenire i malanni aumentando le difese, mentre gli spinaci contengono antiossidanti preziosi per affrontare le infezioni. Per  legare le due verdure di questo Antipasto ho usato l' orzo lessato che dà un immediato senso di sazietà, di cui si sente maggiormente bisogno con il freddo.

Ingredienti:
200 gr di orzo perlato
100 gr di spinaci freschi
5 carote
una cipolla e mezzo
un ciuffetto di prezzemolo
80 gr di olio EVO
sale e pepe Q.b.

Procedimento:
Peliamo e mondiamo le carote e le cipolle. Nel boccale mettiamo 3 carote tagliate a pezzi e grattuggiamole 3 sec. vel. 5 e teniamo da parte. Senza lavare il boccale inseriamo una cipolla e tritiamo 3 sec. vel. 7 togliamo e metiamo da parte. Senza lavare nuovamente il boccale, versiamo dentro 1,500 lt di acqua saliamo e portiamo a bollore 12 min. 100° vel. 1. Mettiamo l' orzo nel cestello e appena l' acqua bolle inseriamolo all' interno del boccale e cuociamo 40 min. 100° vel. 2. Passato il tempo di cottura scoliamolo e buttiamo via l' acqua dal boccale.
Senza lavare il boccale mettiamo dentro metà dell' orzo lessato, gli spinaci, la cipolla tritata, il ciuffetto di prezzemolo e frulliamo 10 sec. vel. 7 spatolando, Incorporiamo le carote grattugiate, l' orzo rimasto, saliamo, pepiamo e aggiungiamo 40 gr di olio evo e mescoliamo 30 sec. vel. 3 antiorario spatolando.
Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 180°
Foderiamo la teglia con della carta forno e posiamo sopra un tagliabiscotti a forma di cuore o un coppapasta (io li ho usati entrambi). Riempiamo lo stampo con un paio di cucchiai di composto e premiamo con il dorso per uniformarlo. Togliamo delicatamente lo stampo e ripetiamo l' operazione fino ad esaurire l' impasto.
Passiamo le crocchette in forno a 180° per 20 minuti, poi sforniamole e lasciamole intiepidire.
Intanto che aspettiamo la cottura delle crocchette, tagliamo la mezza cipolla a rondelle e le due carote rimaste a filetti e saltiamole in una padella con 40 gr di olio evo e due cucchiai di acqua per 5 minuti, saliamo e pepiamo.

Andiamo a preparare il piatto; 
disponiamo al centro del piatto le carote saltate, disponiamo intorno i cuoricini.... e portiamo in tavola!!

Il piatto è pronto!! 

Spero Vi piaccia...

Qui un' altra presentazione di queste crocchette ma fatte con il coppapasta...



I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni: con questo appetitoso e leggero antipasto possiamo accostare tranquillamente un vino bianco di una certa struttura o, come amo fare da qualche tempo, un vino rosato d'annata. In Italia abbiamo diversi esempi interessanti ma uno di quelli che preferisco è il veneto:
  • Bardolino Chiaretto d.o.c.
Cantine consigliate: Zenato - Le Fraghe - Santa Sofia




Alla prossima ricetta 

Francesco

9 commenti:

  1. eccome se mi piace...segno subito la ricetta, adoro tutto ciò che contiene verdurine!!! bravissimo!

    RispondiElimina
  2. Ma che bellissimi cuori!! Mi piacciono tantissimo!!
    bravissimo francesco molto belli e eleganti ^_^
    un bacione
    Buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  3. sei grande, come sempre. Grazie ancora, ciao ciao

    RispondiElimina
  4. @ Raffy, questi cuoricini si possono presentare sotto qualsiasi forma, i bambini sicuramente si divertiranno di più a mangiare le verdurine così camuffate...non trovi anche tu?
    Un abbraccio e grazie per la tua visita
    Alla prossima
    Francesco

    @ Anna, inizio a sentire nell' aria S. Valentino...ed ecco creato un antipastino DOC, così chiunque volesse conquistare può farlo...
    Un abbraccio
    Francesco

    @ ZiaDada,grazie per il tuo commento
    A presto
    Francesco

    @ Ines, grazie infinite...
    ps: Io grande??? naaaaa!!! :D
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao, questi cuoricini agli spinaci e cerali sono una vera delizia! La presentazione è molto ricercata ed esalta al massimo la semplicità della ricette!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Che bella idea, molto carina!
    Se passi devo consegnarti una cosa...Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  7. fantastico come sempre
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. @ Manuela e Sivia, grazie riuscite sempre a stupirmi con i vostri messaggi!!
    Grazie

    @ Daniela, ti ringrazio infinitamente per il tuo premio, ma questo non è un buon periodo, ho pochissimo tempo e non riesco proprio...
    Grazie comunque per il pensiero che hai avuto...
    sarà per il prossimo premio...
    Un abbraccio

    @ Imperatrice, grazie per essere passata
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli