giovedì 4 giugno 2020

Ciambella di albumi e cacao senza burro ne senza latte

Buongiorno amici,
bentornati nella mia cucina, oggi condivido con voi una ricetta semplice che sono sicurissimo catturerà il vostro interesse, e diventerà il vostro dolce preferito per la colazione o la merenda.
Ho visto questa ciambella per la prima volta sul profilo della mia amica Betty e me ne sono innamorato subito, così senza pensarci due volte, ho aperto la dispensa e mi sono messo all'opera complice il fatto che avevo degli albumi da finire. Non ci crederete ma è talmente soffice e buona che da quella prima volta non ho più smesso di farla e ne ho sempre una scorta in freezer.
Non ci credete che è così buona? beh controllate se avete tutto in casa e mettetevi all'opera..
Ecco la ricetta di oggi.
Ingredienti: per uno stampo a ciambella da 26 cm di diametro
180 gr di albumi
170 gr di zucchero semolato
100 gr di olio di mais 
175 gr di farina 00
150 gr di acqua 
30 gr di cacao amaro
1 bustina di lievito vanigliato
1 cucchiaino di aroma per colomba (in mancanza buccia di arancia grattugiata)
1 pizzico di sale
Procedimento:
Versiamo gli albumi nella ciotola della planetaria aggiungiamo un pizzico di sale e montiamo 3 minuti alla massima velocità. Devono essere montati a neve ferma.
Togliamo gli albumi dalla ciotola e mettiamoli da parte. Senza lavare la ciotola aggiungiamo l'olio e l'acqua e mescoliamo 2 minuti alla massima velocità, poi uniamo lo zucchero, il cacao, la farina setacciata, l'aroma per pastiera o la buccia d'arancia grattugiata, il lievito e montiamo alla massima velocità per 5 minuti.
Accendiamo il forno e impostiamolo a 180° gradi.
Incorporiamo adesso gli albumi al composto di cacao aiutandoci con una spatola e incorporiamoli dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontarli.
Trasferiamo l'impasto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato inforniamo e cuociamo per 30/35 minuti.
Dieci minuti prima della fine della cottura, accendiamo l' abbattitore di temperatura Fresco e impostiamolo sulla funzione di raffreddamento rapido. Quando la ciambella è pronta  sforniamola
 poggiamola sulla griglia del Fresco e facciamola raffreddare 40 minuti usando la funzione raffreddamento rapido. Questo piccolo passaggio è fondamentale per mantenere la morbidezza della nostra ciambella e la sua naturale umidità.
PS: Se volessimo surgelare questa deliziosa ciambella per averla pronti per la colazione del mattino ci basterà una volta raffreddata tagliarla a fette e passare dalla funzione raffreddamento alla funzione surgelazione per 30 minuti e una volta surgelata metterla nei sacchetti da Freezer e conservarla in congelatore. Per scongelarla ci basterà togliere dal freezer la fettina che ci serve e lasciarla a temperatura ambiente per 15 minuti e la torta sarà come appena fatta!!!
Ecco la torta
Pronta per farvi iniziare una meravigliosa giornata.
Alla prossima ricetta, con l'affetto di sempre 
Francesco 

2 commenti:

  1. Ciao Francesco é un piacere averti ritrovato casualmente con un tuo blog. Le tue ricette oltre ad essere gustose sono di sicura riuscita perché ben dettagliate. In cookaround avevi postato una Charlotte il cui rivestimento era fatto con la girella di ciliege tagliata a fette. Puoi pubblicarla nuovamente? Grazie Nadine

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli