sabato 16 marzo 2013

Insalata di cous cous primaverile con pollo e capperi


Carissimi amici, ben tornati nella mia cucina, oggi avevo davvero pochissimo tempo a disposizione per preparare il pranzo, ma contemporaneamente avevo voglia di qualcosa di "primaverile" e stuzzicante così dopo aver perlustrato bene il mio frigo ho deciso di fare il piatto che vado a proporvi oggi una semplice insalata di cous cous con delle verdure, un piatto davvero pieno di gusto!
Eccovi la ricetta di oggi.
Ingredienti: per 4 persone
200 gr di cous cous
4 filettini di pollo
1 cipolla rossa di tropea
1 cetriolo
2 cucchiai di capperi sotto aceto 
1 limone biologico
2 falde di peperone rosso tagliato a cubetti
qualche fogliolina di basilico
3 dl di brodo di verdure
Olio EVO Q.b.
sale e pepe Q.b.
Procedimento:
Mettiamo a scaldare in una padella tre cucchiai d' olio, versiamo il cous cous e facciamolo insaporire 3 minuti circa, 
poi uniamo il brodo bollente spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per altri tre minuti coperto
 Intanto affettiamo con una mandolina la cipolla di tropea e mettiamola a bagno in una ciotola di acqua fredda, cambiamo l' acqua dopo 5 minuti ripetiamo l' operazione scoliamola e teniamola da parte.
 Sgraniamo il cous cous con una forchetta
 Spuntiamo in cetriolo e tagliamolo prima a bastoncini e poi a cubetti e teniamo da parte
 In una ciotola versiamo il cous cous, i cetrioli, la cipolla, i capperi, i peperoni tagliati a cubetti, il basilico e un filo d' olio, aggiungiamo il succo di limone e mescoliamo bene
 Mettiamo a scaldare la piastra e cuociamo le fettine di pollo, spolverizziamole con il sale fino e una volta cotte da entrabi i lati adagiamoli su un tagliere e tagliamoli a listarelle.
 Disponiamo  l' insalata di cous cous nelle ciotoline o nei piatti, adagiamo sopra le listarelle di pollo, decoriamo con qualche fogliolina di basilico e portiamo in tavola. 
 Il piatto è pronto!
 Che ne dite? 

I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni: per questo piatto dal gusto estivo vedo bene l'accostamento ad un vino spumante secco poco alcolico. La scelta quindi si restringe ai vini del nord dell'Italia. A me piace molto ad esempio il:

- Prosecco di Valdobbiadene d.o.c.

cantine consigliate: Le Colture - Foss Marai - Col Vetoraz 



Alla prossima ricetta
Francesco

11 commenti:

  1. Ciao Francesco :) Davvero una bella idea, deve essere squisita :) Complimenti e un bacione, buon weekend! :)

    RispondiElimina
  2. Dico che il tuo piatto è favoloso, che il cous cous non l'ho mai mangiato, ma una forchetta al tuo piatto la darei...
    Francesco, io oltre al tempo vorrei una casa tutta mia con una grande cucina, forse chiedo troppo, ma ultimamente è il mio più grande desiderio... Un grande abbraccio e buon fine settimana...

    RispondiElimina
  3. Colorato, gustoso e leggero: che volere di più! :-)

    RispondiElimina
  4. ottimo!!!! un piatto versatile, fresco e nutriente!!!!!
    bacioni!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ottima preparazione...che dire c'è dentro il sapore e i colori della Primavera
    Z&C

    RispondiElimina
  6. Il cuscus è sempre un ottimo piatto primaverile e estivo. Mi piacciono tutti gli ingredienti che hai scelto per il tuo piatto.
    http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il piatto...bello da vedere ma sicuramente buono da mangiare.Con poco sei riuscito a creare un vero capolavoro:)

    RispondiElimina
  8. Francesco la tua ricetta è splendida!! E molto primaverile :-) complimenti e buona domenica, un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Che buono Francesco un piatto primaverile che mette felicita'. Buona Domenica.

    RispondiElimina
  10. Ciao Francesco! Ti ringrazio perchè ieri ho preso spunto da te per il mio pranzo, principalmente per le dosi di brodo e cou cous ;) Ti ho linkato in questo mio post!
    http://lallina87.wordpress.com/2013/03/17/cuciniamo-insieme-una-ricetta-internazionale-cous-cous-con-verdure/

    Laura :)

    RispondiElimina
  11. Ciao, abbiamo ancora un pacco di cous cous da utilizzare...la tua ricetta ci sembra davvero un invito alla primavera: ricca, colorata e davvero gustosa.
    bacioni

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli