sabato 27 febbraio 2010

Mezze penne al fumo


Eccomi qui amici miei,
oggi a pranzo volevo qualcosa di fresco e buono, aprendo il frigo e guardando gli ingredienti che avevo a mia disposizione ho tirato fuori delle zucchine, della trota al fumo (da qui il nome al piatto), e un limone, li ho assemblati per dare vita a questo piatto semplice ma dal gusto deciso...

Ingredienti: per 2 persone
140 gr di mezzepenne
100 gr di trota al fumo
2 zucchine piccole
1/2 spicchio d'aglio privato dell'anima
20 gr di succo di limone fresco
35 gr di olio EVO
sale e pepe Q.b.

Procedimento:
Copriamo appena le lame del boccale con l' acqua saliamo e portiamo a bollore 6 min. 100° vel 1, nel frattempo tagliamo le zucchine una a tocchetti e una a triangoli
-0-
adagiamoli nel cestello e quando l'acqua bolle cuociamole al vapore 7 min. temp. varoma vel. 2 devono essere cotte ma rimanere croccanti..
Mentre aspettiamo tagliamo la trota a listarelle.
Svuotiamo l'acqua dal boccale tenendola da parte (ci servirà per cuocere la pasta), versiamo dentro al boccale il succo di limone, l'olio, lo spicchietto d'aglio e le zucchine a tocchetti tenendo in parte quelle tagliate a triangolo, saliamo pepiamo e frulliamo 1 min. vel.7.
Togliamo la salsa dal boccale e versiamola in una capiente ciotola nella quale poi andremo a condire la pasta.
Rimettiamo nel boccale l'acqua di cottura delle zucchine e aggiungiamo quella mancante per arrivare a 1 litro, portiamo a bollore 6 min. 100° vel. soft antiorario.
Quando l'acqua bolle gettiamo la pasta dal foro del boccale e cuociamo i min. indicati sulla confezione più due 100° vel. soft antiorario (nel mio caso 11 min la cottura della pasta più 2 min. totale 13 min.).
Scoliamo la pasta e condiamola con la salsa di zucchine, aggiungiamo metà del pesce e metà delle zucchine amalgamiamo e trasferiamo il tutto in un piatto da portata, uniamo il pesce e le zucchine rimaste e serviamo in tavola...

Il piatto è pronto!!
Mi auguro Vi piaccia
Alla prossima
Francesco

4 commenti:

  1. Wow che meraviglia questo piatto!

    RispondiElimina
  2. Ciao! un pimo piatto quasi piatto unico con tutti questi ingredienti!
    Una ricetta diversa ed originale!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la creatività!
    E già che ci sono voglio dirti bravo per i risultati con il lievito madre: anch'io lo curo come un bambino e ne sono veramente affascinata.
    Continua così!

    RispondiElimina
  4. @ firesil grazie di cuore per il tuo commento...

    @ Manuela e Silvia, si beh ho mangiato solo quello e devo dire che era più che sufficiente non mancava nulla!!!
    grazie del commento...

    @ ciao Luna d'argento...ogni volta che entro nel tuo blog mi sento davvero in paradiso ;-), ti ringrazio per i complimenti..
    La pasta madre mi sta dando davvero grandi soddisfazioni...
    Un abbraccio
    A presto
    Francesco

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli