martedì 22 marzo 2011

Danubio Mix di Luca




Buon giorno a tutti!! ben svegliati...

Qualche giorno fà è stato il mio compleanno e quello che vado a proporVi faceva parte dell' antipasto.Dopo qualche tempo che avevo adocchiato questa ricetta finalmente mi sono deciso a farla, devo dire che è assolutamente buonissima!! ricca di gusto, sofficie, fragrante, saporita...

EccoVi la ricetta.  

Ingredienti: per 6 persone Tortiera da 30 cm
350 gr di farina 00
200 gr di farina manitoba
100 gr di burro a temperatura ambiente
250 ml di latte
1 uovo intero
2 tuorli
8 gr di sale
10 gr di lievito di birra
10 gr di zucchero

Per la farcia
emmental
prosciutto cotto
wurstel
teleggio
scamorza
olive nere denocciolate  

Procedimento:

In una piccola ciotola sbricioliamo il lievito di birra, aggiungiamo un cucchiaino di zucchero e lasciamo riposare 5 minuti.


Intiepidiamo il latte, versiamolo nella ciotola del kenwood aggiungiamo la farina, le uova e il burro a pezzetti, azioniamo il ken a vel. 1 e impastiamo per 2 minuti.


Prendiamo la ciotolina dove avevamo messo il lievito con lo zucchero, mescoliamo con un cucchiaino fino a farlo diventare una crema, dopo aggiungiamolo all' impasto e continuiamo la lavorazione per 10 minuti.


Aggiungiamo il sale e impastiamo per altri 10 minuti.


Togliamo l' impasto dalla ciotola e adagiamolo in una terrina abbastanza capiente, copriamo con la pellicola e lasciamolo lievitare per 120 minuti in un posto tiepido.


Passato il tempo di lievitazione, dividiamo l' impasto in pezzature da 40 gr l' una, arrotondiamole e appiattiamole con l' aiuto del mattarello, farciamoli a piacere con un pezettino di emmental e prosciutto, oppure taleggio e wurstel, oppure scamorza e olive, in maniera tale che ogni pallina abbia un ripieno diverso.


Disponiamo le palline farcite in uno stampo leggermente distanziate e lasciamo lievitare coperte con la pellicola per altri 60 minuti.


Poco prima di infornare spennelliamo la superficie del danubio con dell' uovo sbattuto nel quale avremmo aggiunto un goccio di latte e inforniamo a 180° per 25/30 minuti.




Sforniamo lasciamo intiepidire e serviamo!!




Il danubio è pronto!!


I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:


Considerazioni: fantastica idea questa ricetta per un aperitivo "rinforzato" in stile happy hour, che possiamo rendere ancora più originale abbinando un vino spumante metodo classico italiano. Esistono svariati esempi di spumanti italiani da vitigni autoctoni conosciuti fino a pochi anni fa solo a livello locale ma che oggi, sulla scia del successo del Prosecco di Valdobbiadene, si stanno affacciando sempre più sul mercato nazionale ed internazionale. Uno di questi è lo spumante veneto fatto con il vitigno autoctono Durello, dal quale prende il nome il vino a cui mi riferisco, ovvero il:


  • Lessini Durello Spumante d.o.c.

Cantine consigliate: Marcato - Fongaro - Corte Moschina

Buon appetito a tutti!!


Grazie Luca, per averlo condiviso con Noi!!





Ps: la ricetta proviene da libro cookaround. La cucina degli italiani

12 commenti:

  1. Un danubio perfetto!...Auguri passati per il tuo compleanno caro :)

    Un bacione,
    Raffa

    RispondiElimina
  2. e ti credo che è buono...è favoloso!!!!!!!!complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Bravissimo Francesco , ma prima di tutto..
    AUGURI!!
    Un bacione sempre bravo ;)
    Anna

    RispondiElimina
  4. buonissimo il Danubio!! e Tantissimi Auguri di Buon Compleanno Francesco!

    RispondiElimina
  5. ciao Francè!!!bel danubio complimenti!

    RispondiElimina
  6. Proprio gustoso con questo ripieno molto saporito e filante!! e che bene ti è riuscito!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti!!
    E grazie per gli auguri...
    baci

    RispondiElimina
  8. anche se in ritardo auguri :D e cmq eusto danubio è bellissimo :D complimentissimi... poi il taleggio io lo amo :D

    RispondiElimina
  9. Ha un aspetto fantastico questo danubio! Complimenti! E tanti auguri anche se in ritardo!

    RispondiElimina
  10. @ Grazie ancora per i Vostri auguri...
    Un abbraccio a tutti
    francesco

    RispondiElimina
  11. Ciao ..ma tutto cio che fai con il kcc si puo' fare anche con il bimby?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, certo tutto quello che si fà con il cooking può essere fatto con il bimby e viceversa, sono entrambi degli aiutanti molto molto validi!!
      Un abbraccio

      Elimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli