mercoledì 10 febbraio 2010

Cocktail di gamberi su capasanta di sfoglia



Eccomi Qui!!
San Valentino è prossimo... cosa ci può essere di più azzeccato di una cenetta tet a tet a casa propria, dove a farla da padroni sono i gusti delicati e raffinati come questo cocktail di gamberi servito in una scenografica capasanta di sfoglia?

Ingredienti: per 4 persone
1/2 dose di pasta sfoglia
400 gr di gamberetti freschi
1 dose di salsa cocktail
8 gusci di capesante
qualche ciuffetto di prezzemolo

Procedimento:
Inseriamo nel boccale 500 gr di acqua e portiamo a bollore 6 min. 100° vel. 2, nel frattempo laviamo i gamberetti sotto l'acqua corrente e li mettiamo nel cestello a scolare, quando l'acqua bolle inseriamo il cestello nel boccale e cuociamo i gamberetti al vapore 5 min. temp. varoma vel. 2, sgoccioliamo e lasciamo raffreddare.
Accendiamo il forno a 200°
Stendiamo la sfoglia in uno spessore di 5 mm foderiamo i gusci di capesante spennellati con del burro fuso. Bucherelliamo la pasta con una forchetta rifiliamo il bordo con un coltellino affilato e adagiamo sopra gli altri gusci per tenere in forma la pasta.

-0-
-0-


Mettiamo le conchiglie sulla placca da forno, e inforniamole per 15-20 min. a 200° togliamole dal forno e una volta fredde stacchiamole.



Uniamo alla salsa cocktail i gamberi e mescoliamo delicatamente.
Andiamo a preparare il piatto: adagiamo una foglia di insalata su un piatto piano sulla quale andremo a mettere qualche fogliolina di radicchio (per dare un contrasto di colore) e due fettine di limone. Distribuiamo sul fondo delle conchiglie di sfoglia i gamberi, decoriamo con una fogliolina di prezzemolo e serviamo...
Il piatto è pronto!!
Buon San Valentino a tutti!!

3 commenti:

  1. Bellissima idea!!!Molto bravo Francesco!!!

    RispondiElimina
  2. bravissimo! questi gusci di sfoglia son bellissimi!!! vogliamo provarli anche noi!
    e ottima la scelta della farcia!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Ma che sono belli O____O bella idea complimenti Francesco!!
    Anna

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli