venerdì 15 maggio 2020

Gelato caffè e noci

Carissimi Amici, buona domenica, finalmente sembra che l' estate sia arrivata e speriamo che il tempo tenga ancora un po' per permetterci di prendere qualche ora di sole. Il caldo si fà sentire e sembra arrivato in maniera aggressiva, cosa c'è di meglio di un buon gelato nel tardo pomeriggio per tenere a bada l' afa? 
Eccovi la ricetta di oggi!
Ingredienti: per 700 gr di gelato
230 gr di latte fresco intero
200 gr di panna fresca
130 gr di zucchero
25 gr di glucosio
10 gr di caffè solubile
80 gr di tuorli d' uovo (circa 5)
70 gr di noci tritate
per decorare
Noci Q.b.
Chicchi di caffè Q.b.
Procedimento:
Scaldiamo 30 gr di latte, versiamo in una ciotolina il caffè solubile e stemperiamolo con il latte fino a scioglierlo completamente. Poi aggiungiamo 75 gr di zucchero e mescoliamo bene aiutandoci con una frusta, in ultimo aggiungiamo il glucosio e mescoliamo bene.
Versiamo il tutto in una ciotola più grande e stemperiamo con il latte rimanente e la panna freddi.
Accendiamo l' abbattitore di temperatura Fresco e impostiamo la funzione abbattimento rapido.
Versiamo nella ciotola del KCC i tuorli d' uovo e lo zucchero e montiamoli a spuma per 5 minuti alla massiama velocità.
Incorporiamo a filo il cappuccino preparato con la frusta in movimento a velocità 3. Amalgamiamo il tutto fino a rendere il composto cremoso.
Versiamo il tutto in una ciotola e passiamo in fresco a maturare e raffreddare per 30/40 minuti (se non avete l' abbattitore passate il composto in frigo a raffreddare per almeno 3 ore)
Mentre aspettiamo spezzettiamo le noci al coltello.
Una volta passato il tempo di riposo togliamo il gelato dal Fresco e impostiamo la funzione surgelazione rapida,  montiamo la gelatiera nel KCC azioniamola a velocita 1 impostiamo 25 minuti e versiamo a filo il gelato.
Quando mancano 5 minuti alla fine della preparazione aggiungiamo le noci.
Ecco il gelato  ben mantecato.
Quando il gelato è pronto, versiamolo nel contenitore e passiamolo in fresco usando la funzione surgelazione rapida per un' ora. (questo accorgimento farà si che nel gelato non si formino i macrocristalli di ghiaccio. Passato questo tempo riponiamo il gelato in freezer.
Quando dobbiamo servirlo accendiamo Fresco e impostiamo la funzione scongelamento controllato, selezioniamo la temperatura a -12 e inseriamo dentro il gelato appena tolto dal freezer senza il coperchio, in 15 minuti massimo il gelato è pronto per essere gustato proprio come in gelateria.
PS:Se vi va di vedere la ricetta in diretta potete vederla in una diretta Facebook che ho fatto qui: https://www.facebook.com/francescogiuseppe.spada/videos/2933464550079161/
Il gelato è pronto!
Che ne pensate? vi va di provarlo?
Buona estate a tutti!
Francesco

martedì 12 maggio 2020

Gelato alla fragola un' altra storia

Carissimi, bentornati nella mia cucina degli Angeli,
Oggi voglio condividere con voi questa ricetta fatta con uno dei frutti di questa stagione le fragole.
Per realizzare questo gelato ho usato la  gelatiera che vi assicuro in questo caso farà davvero la differenza.
Provare per credere!

Ingredienti: per 1 kg di gelato
250 gr di latte intero
250 gr di panna fresca
150 gr di zucchero semolato
450 gr di fragole fresche
1 pizzico di sale
1 pizzico di vaniglia in polvere
Procedimento
In un pentolino versiamo il latte, la panna e un pizzico di sale e portiamo a bollore, poi aggiungiamo lo zucchero e facciamo sciogliere bene, infine aggiungiamo la vaniglia in polvere e lasciamo riposare  per  20 minuti.
Laviamo e tagliamo le fragole a pezzetti e frulliamole con un mixer ad immersione, 
passati i 20 minuti aggiungiamole al composto di latte e panna e mescoliamo.
Accendiamo l'abbattitore di temperatura Fresco con la funzione di raffreddamento rapido e facciamo raffreddare il tutto per 60 minuti.
Passato questo tempo accendiamo la gelatiera e una volta pronta versiamo al suo interno il composto e facciamo mantecare.
Una volta pronto versiamolo nel contenitore pre-raffreddato e passiamolo in Fresco usando la funzione surgelazione rapida per un' ora. (questo accorgimento farà si che nel gelato non si formino i macrocristalli di ghiaccio. Passato questo tempo riponiamo il gelato in freezer.
PS: poco prima di consumarlo accendiamo l'abbattitore di temperatura Fresco e impostiamo la funzione scongelamento controllato, selezionando la temperatura a -8. gradi  e inseriamo dentro la vaschetta con il gelato appena tolto dal freezer togliendo il coperchio, in 15 minuti massimo il gelato è pronto per essere gustato proprio come in gelateria.
Che ne dite?
Eccolo pronto da gustare...
Alla prossima ricetta!
Un abbraccio
Francesco 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli