domenica 14 febbraio 2016

Salmone all' arancia cotto a bassa temperatura con Fresco

Carissimi amici, come state? sono passati parecchi mesi da quando ho pubblicato la mia ultima ricetta qui sul blog. Da allora sono successe parecchie cose, ho smesso di lavorare al Decathlon e di conseguenza ho cambiato lavoro. Da Ottobre sono diventato area manager Triveneto per la Irinox e seguo la rete vendita. Inutile dirvi che sono felicissimo di questo traguardo raggiunto, la mia passione per Fresco in questi anni è cresciuta tantissimo ed è diventata un vero lavoro, e come tutti i lavori  non c'è nulla di più bello se si fa qualcosa che piace veramente.
Oggi dopo molto tempo sono riuscito a prendermi due minuti da dedicare a Voi e a questo mio spazio virtuale e con molto piacere condivido una nuova ricetta realizzata con una delle sette funzioni di Fresco; la cottura lenta a bassa temperatura.
A voi la ricetta di oggi.
Ingredienti: per 4 persone
4  tranci di salmone
100 gr di sale fine
1 litro d' acqua 
Olio EVO Q.b.
1 arancia biologica
Per le patate hasselback:
patate a pasta gialla Q.b.
mix di spezie per patate arrosto
Procedimento:
Prepariamo una soluzione salina sciogliendo i 100 gr di sale nell' acqua fredda.
Puliamo il salmone da eventuali lische, mettiamolo in una teglia e copriamolo con la soluzione di acqua e sale. Lasciamolo marinare per 40 minuti. Questo procedimento è indispensabile affinché in cottura non coaguli l' albumina del pesce.
Prepariamo le patate hasselback: laviamo accuratamente le patate con la buccia e incidiamole a ventaglio con un coltello.
Mettiamole in una teglia leggermente unta d'olio e cospargiamole internamente con il mix per patate arrosto.
Preriscaldiamo il forno a 180° e cuociamo le patate per 60 minuti.
Preleviamo con un pela patate la buccia dell' arancia e tagliamola prima a striscione e poi a cubetti.
 Passati i 40 minuti di macinatura, scoliamo il salmone e tamponiamolo bene, tagliamolo a tranci e adagiamolo su una 1/2 gastronorm leggermente unta d' olio. Saliamo leggermente, pepiamo e cospargiamo con la buccia d' arancia
lasciamo riposare circa 10 minuti girando il salmone almeno una volta.
Accendiamo  l' abbattitore di temperatura Fresco e impostiamo la funzione cottura lenta a bassa temperatura a 60°. 
Passato il tempo di marinatura, passiamo il salmone a cuocere  in Fresco  per 25/30 minuti circa inserendo al cuore la sonda e impostando  la temperatura di 45° se lo vogliamo rosa e 54° se lo vogliamo più cotto.
PS: Finita la cottura abbiamo due possibilità o serviamo subito per cui andiamo ad allestire il piatto  accompagnato dalle patate hasselback, oppure possiamo raffreddarlo rapidamente usando la funzione abbattimento rapido per 40 minuti e conservalo in frigo per 5/7 giorni. Per rigenerarlo impostiamo la funzione piatto pronto a 55° per 20 minuti e portiamo in tavola il salmone fresco come appena fatto.
 Il piatto è pronto 
 Spero vi piaccia.
Alla prossima gustosa ricetta
Francesco 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli