sabato 8 marzo 2014

Plumcake con yogurt magro e limone

Ciao a tutti amici, buon sabato! e tantissimi auguri a tutte le donne! 
Come molti di voi sapranno viviamo in un' epoca in cui si va sempre di fretta e non si ha mai il tempo di fare nulla, nemmeno quello di far colazione al mattino. Quanti di voi sanno  l' importanza di questo primo pasto della giornata? Il nostro organismo dopo circa 8 ore di digiuno ha bisogno di ricaricarsi e di assumere qualcosa che fornisca la giusta energia per affrontare la giornata, per questo la colazione è fondamentale, poi se fatta in maniera genuina con dolci semplici come questo che vado a proporvi, preparato in casa, allora è il massimo che si può avere per iniziare una giornata alla grande! 
Volete un consiglio? prendetevi il tempo necessario per poter consumare la colazione comodamente seduti a tavola: in questo modo avrete non solo la possibilità di gustarla al meglio ma anche di assaporare ciò che state mangiando regalandovi una coccola di dolcezza...
Ecco la ricetta di oggi!
Ingredienti: stampo da 23X11
250 gr di farina 00
200 gr di zucchero
3 uova medie
125 gr di yogurt bianco magro
100 gr di olio di semi di arachidi
20 gr di burro a temperatura ambiente
30 gr di latte 
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
1 limone biologico
Procedimento:
Accendiamo il forno in modalità ventilata  e impostiamo la temperatura a 160°
Montiamo nel KCC la frusta a filo grosso; versiamo nella ciotola le uova e lo zucchero e montiamo alla massima velocità per 5 minuti
Poi uniamo il burro a pezzetti e continuiamo a montare altri 5 minuti alla massima velocità
Aggiungiamo adesso lo yogurt e il latte e mescoliamo 1 minuto a velocità 3, incorporiamo la buccia del limone grattugiata e la farina setacciata con il lievito e amalgamiamo 1 minuto partendo dalla velocità 1 fino alla velocità massima.
In ultimo con il KCC azionato al massimo uniamo l' olio a filo e lavoriamo per 2 minuti.
Versiamo l' impasto in uno stampo da plumcake e inforniamo a 160° per 70 minuti, dopo i primi 50 minuti fate la prova stecchino se risulta asciutto il plumcake è pronto.
Dieci minuti prima della fine della cottura accendiamo l' abbattitore di temperatura Fresco impostando la funzione abbattimento rapido e quando il dolce è pronto passiamolo a raffreddare per 90 minuti, togliamolo dallo stampo dopo i primi 10 minuti e poggiamo sulla griglia in maniera tale da non far creare umidità al dolce.
NB: Se vogliamo preparare questo  plumcake quando abbiamo tempo e voglia e vogliamo conservarlo per averlo pronto quando vogliamo, una volta raffreddato, porzioniamolo a fette poggiamole sulla griglia e accendiamo l' abbattitore di temperatura Fresco  impostando la funzione surgelazione rapida. per 60 minuti e una volta surgelato riponiamolo in sacchetti e  conserviamolo in freezer per averlo pronto quando più ne abbiamo voglia. All' occorrenza ci basterà togliere la fetta di plumcake dal freezer e passarla 10 minuti in fresco usando la funzione scongelamento controllato a 20° e il gioco è fatto.

Il plumcake è pronto!
Spero vi piaccia...
Alla prossima ricetta e buona colazione a tutti
Francesco

2 commenti:

  1. Bello iniziare la giornata così!

    RispondiElimina
  2. con una colazione così, si parte col buon umore.
    Io pure faccio sempre qualcosa al mattino, in casa nostra non ci sono merendine.yeahhhh

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli