domenica 10 aprile 2016

Yogurt fatto in casa con l' abbattitore di temperatura Fresco Irinox

Carissimi Amici,
ben tornati nella mia cucina! Quest' oggi ho deciso di condividere con voi una ricetta che molte persone mi hanno chiesto in questi anni e che io ho sempre dato a voce. Oggi ho deciso di pubblicarla affinché ne possano beneficiare non solo i miei clienti che hanno Fresco ma anche il resto delle persone che hanno scelto questa nuova tecnologia per la loro cucina.
Lo yogurt è un alimento dalla consistenza cremosa e dal sapore acidulo derivato dal latte, il quale grazie all'inoculazione di fermenti lattici specifici ed alla loro proliferazione, subisce un processo di fermentazione durante il quale il lattosio si trasforma in acido lattico.

Per la produzione dello yogurt può essere utilizzato qualsiasi tipo di latte. Anche il latte di soia, di derivazione totalmente vegetale. Per fare lo yogurt in casa basta selezionare gli ingredienti (yogurt e latte), miscelarli sapientemente assieme e poi grazie al trattamento termico di Fresco e alla sua funzione cottura lenta ecco che in 8-12 ore otterremo uno yogurt sano, genuino e di cui non potremmo più fare a meno.

Ma veniamo alla ricetta.

Ingredienti: per 1 litro di yogurt
1 litro di latte intero bio a temperatura ambiente (io ho usato Granarolo bio)
150 gr di yogurt intero temperatura ambiente

Procedimento:
Accendiamo Fresco con la funzione cottura lenta a bassa temperatura a 40° per 8:30 h.
In una ciotola versiamo lo yogurt e aggiungiamo 5 cucchiai di latte nella ciotola e mescoliamo accuratamente con una frusta.
Successivamente versiamo a filo il restante latte e mescoliamo.
Distribuiamo il latte così formato nei vasetti e chiudiamo ermeticamente con il tappo, 
mettiamoli su una teglia e passiamoli in Fresco per 8 ore a 40° con la funzione cottura lenta a bassa temperatura.
Passate le 8 ore controlliamo che lo yogurt si sia formato  se è compatto e sodo lo yogurt è pronto, altrimenti lasciamolo in Fresco per altre 4 ore, a questo punto passiamo dalla funzione cottura lenta alla funzione abbattimento rapido e raffreddiamo per 60 minuti. Poi passiamo lo yogurt in frigorifero fino al momento del consumo.
Con questa dose avrete lo yogurt pronto per una settimana, non dimenticate di tenere l' ultimo vasetto di yogurt che userete come yogurt madre per le produzioni successive.
Rimarrete piacevolmente sorpresi del fatto che se il primo era ottimo i successivi saranno eccellenti!
Spero che questa ricetta vi torni utile per fare lo yogurt in casa ed eliminare in maniera definitiva dal vostro frigorifero le confezioni di yogurt industriale pieni di conservanti, zuccheri e aromi aggiunti.

Per un' alimentazione sana e genuina scegliamo sempre il meglio e Fresco in questo ci aiuta sempre!

Alla prossima ricetta 
Francesco

2 commenti:

  1. Carissimo,Francesco,volevo chiederti il latte quindi non lo fai prima bollire vero?lo lasci a temperatura ambiente per un pò di ore..ho capito bene?grazie per i suggerimenti..un saluto,Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia,il latte intero che ho usato io è un latte bio fresco confezionato. Se usi il latte crudo devi prima farlo bollire perché non è pastorizzato, ma in questo caso non serve.
      Un abbraccio e a presto
      Francesco

      Elimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli