martedì 30 settembre 2014

Cantucci alle arachidi salate di Luca Montersino


Carissimi amici, bentornati nella mia cucina. Non lasciatevi ingannare dalla foto della ricetta di oggi, che potrebbe indurvi a pensare a dei banali cantucci: non giudicate mai un libro dalla copertina! Questi sono speciali, non solo perché sono del maestro Montersino, ma sopratutto perché sono cantucci salati alle arachidi.
Da tanto, troppo tempo tenevo d' occhio questa ricetta e stamattina, aprendo la dispensa, mi è comparsa davanti agli occhi una confezione di arachidi, così ho capito che era giunto il momento di provarli. Semplicemente sublimi.
Seguitemi nel passo passo.
Ingredienti: per 3 filoni da 32X3,3 (55 pezzi circa)
105 gr di burro a temperatura ambiente
52 gr di Isomalto
52 gr di Maltitolo
45 gr di parmigiano grattugiato
15 gr di latte intero in polvere
120 gr uova intere
3 gr di lievito per torte salate
300 gr di farina (io ho usato le semole d' autore per biscotti)
120 gr di arachidi salate
Noce moscata Q.b.
3 gr di sale fine
Procedimento:
Montiamo nel KCC il gancio a K. Versiamo nella ciotola il burro, l' isomalto, il maltitolo, il parmigiano, il latte in polvere, il sale e la noce moscata e montiamo 2 minuti a vel. 2
con la macchina in movimento a vel. 2 versiamo a filo le uova intere e amalgamiamo altri 2 minuti sempre alla stessa velocità.
 Intanto spezzettiamo grossolanamente le arachidi con un coltello
Incorporiamo adesso la farina setacciata insieme al lievito e impastiamo 1 minuto vel.1
Uniamo le arachidi e amalgamiamo 40 sec. vel.2
Togliamo l'impasto dalla ciotola e dividiamolo in 3 parti uguali da 266 circa l' uno
Formiamo con ognuno un filoncino lungo circa 32 cm e largo 3,5; man mano adagiamoli sulla teglia precedentemente foderata con carta forno
Inforniamo a 190° ventilato  per 20 minuti.
10 minuti prima della fine della cottura accendiamo l' abbattitore di temperatura Fresco e impostiamo la funzione abbattimento rapido. Una volta sfornati passiamoli a raffreddare per 20 minuti
quindi con un coltello tagliamo i filoncini in diagonale, 
rimettiamo i cantucci nella teglia e passiamoli in forno a tostare per 8/10 minuti a 180°
Una volta sfornati ripassiamoli in fresco a raffreddare per 15 minuti
Questi deliziosi cantucci salati sono ottimi da servire in un aperitivo o anche da sgranocchiare così. Possono essere tranquillamente conservati in una latta per biscotti e durano tantissimo! In alternativa potete anche surgelarli con Fresco usando la funzione surgelazione rapida per 90 minuti e conservarli in freezer, al momento del servizio tirateli fuori dal freezer circa 40 minuti prima, riponeteli nel piatto da portata e serviteli. Vi posso assicurare che sono "la fine del mondo"
Eccoli pronti da servire!
Un particolare da vicino
Con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione:
http://www.lapulceeiltopo.it

Un abbraccio
Francesco

14 commenti:

  1. Splendidi biscotti!!! Conoscevo già questa ricetta ma grazie alla tua descrizione dettagliata e precisa mi è venuta proprio voglia di farli. Purtroppo non ho l'isomalto, pensi si possa sostituire aumentanto la dose di maltitolo? Grazie e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima, sul sito di alice è presente una ricetta semplificata di questi cantucci dove sostituiscono isomalto e maltitolo con 50 gr di zucchero semolato.
      Grazie per aver letto la ricetta e se la provi fammi sapere!
      Baci
      francesco

      Elimina
  2. Francescoooooooooooooooooo!!!!!!
    allora posso sostituire questi due ingredienti, impronunciabili, con lo zucchero???? ok !!!! ci provo e bacioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

    RispondiElimina
  3. fRANCESCOOOOOOOOOOOO!!!!
    e la farina è 00 oppure semola rimacinata di grano duro??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma, io ho usato la semola di grano duro le farine d' autore per torte e biscotti ma usa tranquillamente una farina 00.
      Ti abbraccio amica mia!

      Bacio

      Elimina
  4. Belli e sicuramente anche gustosi!! Hai già risposto alla domanda che volevo farti, come sostituire isomalto e maltitolo.......zucchero semolato!! Io da figlia di un pratese ho sempre fatto i biscottini di Prato, ma questi come stuzzichino mi piacciono proprio!! ;-) Grazie Fra, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resy cara questi cantucci sono una rovina! Uno tira l' altro!
      Aiutoooooo

      Bacione!

      Elimina
  5. Adoro le arachidi, questi cantucci un po' speciali sono perfetti per mille occasioni, ma specialmente da sgranocchiare in santapace ;) grandiosamente esplicativa la tua preparazione, sei un grande :)

    RispondiElimina
  6. deliziosi,hai ragione possono sembrare banali ma non lo sono per niente,grazie

    RispondiElimina
  7. Ciao! molto buoni questi cantucci, li abbiamo provati anche noi con le arachidi e sono una vera goduria per il palato!

    RispondiElimina
  8. una gran bella versione dei cantucci

    RispondiElimina
  9. Scusa francesco, mi chiedevo se va comunque bene il bimby anziché la planetaria. Grazie

    RispondiElimina
  10. complimenti è un sito bellisimo. V orei sapere se il latte in polvere si può evitare oppure sostituir con altro.
    Grazie Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, sostituiscilo con lo stesso peso di latte intero fresco!
      Bacio

      Elimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli