giovedì 10 ottobre 2013

Tarte di ricotta e nocciole del piemonte IGP

Carissimi Amici, l' autunno ormai è arrivato e visto anche il freddo e la pioggia direi che è prossimo l' inverno. Le temperature sono scese e questa è un' ottima scusa per riaccendere nuovamente il forno per sfornare dolci voluttuosi e delicati come quello che vado a proporvi oggi.
Cioccolato e nocciole sono un connubio intramontabile e seducente che esalta qualsiasi tipo di dolce e stupisce anche i palati più esigenti, non credete anche voi?
Eccovi la ricetta di oggi.
Ingredienti: per uno stampo rettangolare 36x12
150 gr di farina 00
100 gr di burro
50 gr di cacao amaro
2 uova
40 gr di zucchero
250 gr di ricotta piemontese
120 gr di nocciole piemontesi tostate IGP
100 gr di zucchero semolato
1 tuorlo
1 dl di panna fresca
20 gr di cioccolato fondente
un pizzico di sale
Procedimento:
Accendiamo l' abbattitore di temperatura Fresco e impostiamo la funzione abbattimento rapido.
Versiamo nel boccale del bimby 40 gr di zucchero semolato e polverizziamo 10 sec. vel. 10
Uniamo la farina, il cacao e un pizzico di sale e mescoliamo 10 sec. vel. 5
Aggiungiamo il burro freddo da frigo  e impastiamo 10 sec. vel. 5 
Poi aggiungiamo l' uovo e impastiamo velocemente 30 sec. vel. 6
Rovesciamo l' impasto sul tavolo, lavoriamolo qualche minuto con le mani, diamogli la forma di una palla, appiattiamola leggermente, avvolgiamola nella pellicola per alimenti 
e passiamola in fresco a rassodare per 15 minuti usando la funzione abbattimento rapido.
Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 150°
Senza lavare il boccale versiamo dentro 50 gr di zucchero e le nocciole e polverizziamo 10 sec. Vel. 8 raccogliamo il trito con la spatola e polverizziamo nuovamente altri 10 sec. Vel. 5
Aggiungiamo adesso la ricotta, la panna, i restanti 50 gr di zucchero, l' uovo e il tuorlo e amalgamiamo 20 sec. Vel. 4
Riprendiamo l' impasto dal fresco e stendiamolo sul piano infarinato in una sfoglia rettangolare dello spessore di circa 3 mm. imburriamo leggermente lo stampo 
e foderiamolo con la frolla appena stesa facendo aderire l' impasto bene ai bordi, infine togliamo la pasta in eccesso e pareggiamo il bordo.
Bucherelliamo il fondo coi rebbi di una forchetta.
Versiamo la farcia sulla base di frolla
Inforniamo la tarte nella parte bassa del forno a 150° per 40/50 minuti.
una volta sfornata passiamola in fresco a raffreddare per 60 minuti. Poi una volta fredda passiamola in frigo. Al momento di servire, decoriamola con il cioccolato fuso e le nocciole rimaste spezzettate.
Il dolce è pronto!
Spero vi piaccia!



Ps: se volete potete surgelare questa tarte in fresco usando la funzione surgalazione rapida per 1,30 h e conservarla in freezer a -18°. All' occorrenza vi basterà tirarla fuori dal freezer e scongelarla in fresco usando la funzione scongelamento controllato a 18° per 40 minuti.

I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni: è sempre difficile fare accostamenti con il vino a dolci a base cacao o cioccolato; oggi vi voglio proporre un abbinamento particolare in quanto il vino in oggetto è un vino secco o quasi; mi riferisco alla:

- Vernaccia di Oristano d.o.c.

cantine consigliate: Contini - Puddu



Buona giornata a tutti!
Francesco

8 commenti:

  1. Che meraviglia...Un assaggino lo farei volentieri!!!

    RispondiElimina
  2. Caspita come è bello e goloso questo dolce e chiamarlo così è riduttivo, io lo chiamerei capolavoro :) Hai ragione l'autunno è il mese ideale per riaccendere il forno dopo la pausa estiva e se poi esce una bellezza simile...bè allora accendiamolo tutti i giorni! Complimenti :)

    RispondiElimina
  3. Fra che delizia, molto golosa e poi è anche bella con quella decorazione!

    RispondiElimina
  4. Ma quanto sei bravo amico mio? Sapessi quanto desidero uno stampo per crostata lungo e stretto (lo vendono online ma le spese di spedizione sono esagerate).
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Bbbbboooonaaaaa! Surgelamene una fetta, grazie! ;-)

    RispondiElimina
  6. questa ricetta è davvero fantastica !!! sicuramente da provare !!

    RispondiElimina
  7. questa te la copio subitooooooooo!!!!! ottima idea!!!!!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Francesco, faccio parte delle persone golose di cioccolato alle nocciole, immagina cosa ho provato nel vedere questa torta, indescrivibile, perciò copio, incollo, faccio e mangio, grazie per la ricetta, ti farò sapere, a presto.

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli