venerdì 6 settembre 2013

Torta di ananas, pistacchi e mirtilli


Ciao a tutti, quest' oggi avevo voglia di dolce ma non avevo voglia di uscire, di solito quando ho questo stato d' animo consulto la mia dispensa e vedo cosa ho da far fuori. Bene gli ingredienti da finire erano lo zucchero a velo, una confezione di ananas sciroppata e pochi pistacchi oltre a un pochino di mirtilli avanzati dall' arrosto di ieri.
La combinazione di questa torta soffice con pistacchi e  mirtilli la rende rustica e perfetta per iniziare una giornata alla grande o per chiudere un pranzo  in bellezza.
Profumata e morbidissima, l' ananas affonda nell' impasto della torta con la sua dolcezza lasciando il palato piacevolmente sorpreso...
Eccovi la ricetta di oggi.
Ingredienti: per una tortiera da 22 cm di diametro
200 gr di farina 00
50 gr di farina integrale
300 gr di ananas sciroppata
4 uova
60 gr di pistacchi
100 gr di zucchero a velo
100 gr di burro morbido
1 bustina di lievito vanigliato
miele per la finitura
Mirtilli freschi Q.b. per la decorazione
Zucchero di canna Q.b. per spolverare
Procedimento:
In un tritatutto versiamo la metà dello zucchero a velo  e i pistacchi e tritiamo fino a farli diventare farina.
Versiamo nella ciotola del KCC la farina di pistacchi, il burro e lo zucchero a velo rimasto e lavoriamo1 min. alla massima velocità.
Raccogliamo la crema ottenuta con la spatola, uniamo le uova  e montiamole 5 minuti alla massima velocità, 
a questo punto setacciamo le due farine e il lievito direttamente nella ciotola e amalgamiamo 1 minuto alla massima velocità.
Poi, uniamo l' ananas tagliata a pezzetti (tenendone da parte 5 fette intere che ci serviranno per la decorazione) e mescoliamole con la spatola al composto.
Imburriamo e infariniamo uno stampo rotondo da 22 cm di diametro, versiamo dentro l' impasto, livelliamolo con la spatola, 
disponiamo al centro una fetta di ananas sciroppata intera e tutt' intorno le mezze fette poi disponiamo i mirtilli 
spolverizziamo con dello zucchero di canna e inforniamo a 180° per 55 minuti.
Dieci minuti prima della fine della cottura accendiamo l' abbattitore di temperatura Fresco 
e impostiamo la funzione abbattimento rapido.
Sforniamo e passiamo in fresco a raffreddare per 90 minuti. 
Dopo circa 20 minuti sformiamola sulla griglia del fresco e finiamo di raffreddarla. 
Poco prima di servire la torta, spennelliamola con del miele, tagliamo a fette e serviamo.
La torta è pronta
Spero vi piaccia!
Francesco

10 commenti:

  1. Spero vi piaccia?? E come potrebbe non piacerci? Fantastica Fra. Secondo te posso usare l'ananas fresco, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, ne sono davvero felice!
      Certo che puoi usare l' ananas fresco, io ho usato quello in scatola perchè avevo quello da finire...
      Baci

      Elimina
  2. Caspita è splendida e di sicuro molto golosa! Complimenti davvero :)
    Luna

    RispondiElimina
  3. la torta è proprio nella sua forma originale, vista tanti anni fa, bellissima, invece noi la modifichiamo, cambiamo, togliamo, mettiamo ma è splendida non capisco perchè non farla così, complimenti sei stato grande, felice sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, tu mi perdonerai ma io il tuo commento non l' ho capito nonostante l' abbia letto più volte.
      Un abbraccio
      Francesco

      Elimina
  4. Bellissima e sicuramente buonissima e poi con il tuo abbattitore è cotta e mangiata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariangela, beh è verissimo appena cotta l' ho messa subito in abbattitore...ma ormai a casa mia è routine :)
      Baci

      Elimina
  5. L'ho fatta oggi .... Veramente molto buona da rifare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dani, grazie per averla provata!
      Un abbraccio
      Francesco

      Elimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli