martedì 21 maggio 2013

Pennette con asparagi e pancetta affumicata

Cari amici ben tornati nella mia cucina, come ben sapete Maggio è il mese degli asparagi. Amo alla follia quest' ortaggio a tal punto che cerco di gustarmelo appena posso e di inserirlo in tutte le preparazioni, dai primi ai secondi passando poi anche alle torte salate, il suo gusto unico rende tutti i piatti davvero speciali proprio come questo primo che vado a proporvi oggi e che è nato poichè avevo 50 gr di panna fresca e una confezione di pancetta affumicata a cubetti da finire. 
Il risultato...eccolo nella ricetta che segue...
Ingredienti: Per 4 persone
300 gr di asparagi verdi
100 gr di pancetta affumicata
1 cipolla piccola
400 gr di pennette
Olio Evo q.b.
Sale e pepe Q.b.
Una manciata di prezzemolo tritato
50 gr di panna fresca
Procediemnto:
Peliamo gli asparagi, laviamoli e tagliamo i gambi a pezzetti e le punte a metà. 
Affettiamo la cipolla e facciamola rosolare qualche minuto in un filo d' olio, aggiungiamo la pancetta e facciamola rosolare 3/4 minuti.
 Uniamo gli asparagi e saltiamoli qualche minuto, poi aggiungiamo un mestolino d' acqua calda  e cuociamo per 5 minuti a fiamma moderata infine aggiustiamo di sale e pepe.
 Mettiamo a bollire una pentola d' acqua e quando raggiunge il bollore lessiamo la pasta e saliamo.
Uniamo la panna al sugo di asparagi  
 Scoliamo le pennette e saltiamole qualche minuto nel condimento, aggiustiamo di sale e pepe spolverizziamo con il prezzemolo tritato e serviamo.
 Il piatto è pronto!  
 Spero Vi piaccia
 I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni: un primo piatto semplice e gustoso che richiede un vino rosso di buona intensità aromatica e frutto. A me piace molto un vino considerato rosato ma che di fatto è un rosso, prodotto in Abruzzo. Mi riferisco al:

- Montepulciano d'Abruzzo Cerasuolo d.o.c.

cantine consigliate: Valentini - Cataldi Madonna - Col del Mondo



Un abbraccio
Francesco

5 commenti:

  1. Adoro questi piatti semplici e veloci!

    RispondiElimina
  2. Una pasta che è un must per la stagione!
    gustosa e bella da vedere!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Ciao! eh si, maggio vuol dire asparagi e questa pasta non può certo mancare nel menù!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. un bel piatto che scalda ....ci vuole proprio!! qui abbiamo ancora il riscaldamento acceso

    RispondiElimina
  5. Ne sento il profumino.....buona!!!!

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli