domenica 27 gennaio 2013

Le chiacchiere di carnevale

Carissimi Amici della cucina degli Angeli buona Domenica.
Questa settimana sono stato un po' assente dalla mia cucina per via che "finalmente" ho ripreso il lavoro per cui ho avuto davvero poco tempo. Fresco in questa settimana mi ha fatto capire quanto è importante poter cucinare quando si ha tempo e voglia e vivere di rendita quando invece non se ne ha. Per farvi un esempio questa settimana ho praticamente pranzato sempre al lavoro e non ho ripiegato il mio pranzo su tramezzini o panini bensì su cose molto più buone e salutari come l' arrosto, le patate al forno, verdure alla griglia, finocchi gratinati, polpette, orata al forno tutte pietanze che avevo cotto tempo fa e surgelato con Fresco. Quando devo devo pensare a cosa portarmi per il prando al lavoro, scelgo in freezer, decongelo e mangio tutto Fresco come appena fatto. Incredibile vero?
Ma eccovi la ricetta di oggi.
Ingredienti:
300 gr di farina 
2 uova intere
60 gr di zucchero semolato
20 gr di olio Evo
la scorza grattugiata di un limone
1 cucchiaio di grappa di moscato
Un litro di olio di semi di arachide
zucchero a velo Q.b.
Procedimento:
Montiamo il gancio a spirale, versiamo tutti gli ingredienti nella ciotola del KCC e impastiamo 10 minuti a vel. 2.
Togliamo l' impasto dalla ciotola, lavoriamolo qualche minuto con le mani e avvolgiamolo nella pellicola, dopo passiamolo in fresco a riposare per 20 minuti circa usando la funzione abbattimento rapido
Montiamo nella parte frontale del KCC la sfogliatrice e tiriamo la pasta partendo dal numero 1 fino al numero 9
Tagliamo la pasta con una rotella dentellata a rettangoli e facciamo due tagli al centro
Versiamo abbondante olio in una padella e quando sarà caldo, ma non fumante, gettiamo le chiacchiere.
Quando saranno dorate uniformemente e avranno fatto le bolle, sgoccioliamole con una paletta e disponiamole su un vassoio con carta assorbente da cucina.
Lasciamole raffreddare, cospargiamole con zucchero a velo e serviamole
Eccole pronte da servire


Spero vi piacciano, io le ho portate anche al lavoro e le hanno letteralmente divorate!
Buona Domenica a tutti
Francesco

PS: vi ricordo l' eccezionale promozione attuale che c'è per chi acquista fresco, non lasciatevela scappare potete leggerla QUI

29 commenti:

  1. Buongiornooooo e buona domenica!!!! Questo è un dolce che mangerei senza sosta fino alla fine!

    RispondiElimina
  2. buongiorno e buona domenica! adoro le chiacchiere! e proverò a farle... grazie per la stupenda ricetta!

    RispondiElimina
  3. Buona domenica,queste chiacchiere sono una tira l'altra ahahahaha

    RispondiElimina
  4. bravissimo!!!adoro le chiacchiere le mangerei tutti i giorni :)

    RispondiElimina
  5. Bravissimo! Io le ho fatte settimana scorsa e fino a quando non le ho finite ... mannaggia!! Una tira l'altra

    RispondiElimina
  6. A Roma le chiamiamo frappe.....che bontà divina Francé!

    RispondiElimina
  7. Buona Domenica , che buoni ed invitanti!

    RispondiElimina
  8. Buona domenica anche a te Francesco! Ero un po' preoccupata questi giorni che non vedevo tue ricette nuove. Buone le frappe o chiacchiere o come si chiamano... sarebbe ora di farle in effetti. Un abbraccio Valeria

    RispondiElimina
  9. Adoro le chiacchere.che buone

    RispondiElimina
  10. a frenceeeee
    mi manderesti un bel vassoio di queste splendide chiacchiere cosi ci si spara insieme dù chiacchere ^__^
    buona domenica anche a te..
    lia

    RispondiElimina
  11. deliziose! anch'io le preparo più o meno come te. La pasta però la tengo a riposare a temperatura ambiente. buona domenica!

    RispondiElimina
  12. quest'anno non le ho ancora fatte........week end prossimo provvedo:-) le adoro

    RispondiElimina
  13. Ottime Francesco!! Complimenti :-)

    RispondiElimina
  14. che belle le tue chiacchere...e che tecnologico sei: planetaria, sfogliatrice...io faccio tutto a mano!!! vorrei avere tutti i tuoi attrezzi!

    RispondiElimina
  15. Cercavo una ricetta per le chiacchiere...l'ho trovata...poi le tue ricette sono una garanzia

    RispondiElimina
  16. buooonee, da fare subito. a presto

    RispondiElimina
  17. Buonissime, ti sono venute splendide! :D Complimenti e un bacione, buona serata! :**

    RispondiElimina
  18. meravigliose queste chiacchere, ma proprio fatte bene bene! bravo Franci!

    RispondiElimina
  19. Tempo di carnevale e queste ci stanno perfettamente!
    bacioni

    RispondiElimina
  20. Qui in Emilia si friggono nello strutto: come al solito non possiamo fare a meno del maiale! :-))
    Cutty

    RispondiElimina
  21. W le chiacchiere!! Bravissimo Francesco! Un bacione marina

    RispondiElimina
  22. caro Francesco,
    ottime queste chiacchere!!
    in Profumi di PAstiocci un pensiero per te in segno di stima
    buona giornata
    Anna

    RispondiElimina
  23. chiacchiere.............professionali................complimenti!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  24. Buonissime le chiacchiere!!!non smetterei mai di mangiarle!!molto bello il tuo blog.Ciao Cristina

    RispondiElimina
  25. Adoro le chiacchiere anche se non amo friggere... ;o)
    Ho prelevato il tuo banner e l'ho portato da me... Se vuoi puoi fare lo stesso anche tu! :o) Finalmente ho anche io il mio banner... :D

    RispondiElimina
  26. super golose e invitanti, io sono indietro, ancora non ho preparato nulla dei dolci di carnevale, spero di rimediare questo fine settimana, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. un gran bel lavoro complimenti il risultati è eccellente

    RispondiElimina
  28. perfette queste chiacchiere!!! bravo francesco !!

    RispondiElimina
  29. adoro il carnevale... soprattutto per le chiacchiere o bugie come si chiamano qui.

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli