sabato 10 novembre 2012

Tortino di verdure su fonduta di Asiago


Carissimi Amici, buogiorno e ben arrivati nella mia cucina. Come sapete le feste di Natale sono prossime e come ogni anno qualche settimana prima faccio le prove di quello che vorrei portare sulla mia tavola. 
Fino all' anno scorso, dovevo preparare tutto il giorno prima, quest' anno grazie all' abbattitore di temperatura "Fresco" posso preparare tutto con largo anticipo, surgelarlo e averlo pronto quando mi è più comodo. Finalmente non avrò più quell' ansia da "prestazione" che non mi permetteva di vivere le feste in maniera rilassata.
Quest' oggi voglio darvi un' idea proprio per l' antipasto della vigilia o per il giorno di Natale. Questo tortino semplicissimo da fare, porta in tavola con i suoi colori allegria (tipica della festa) ed eleganza, per non parlare del gusto che vi lascerà a bocca aperta! 
Ringrazio Annalisa per avermi svelato i segreti  di quest' antipasto.

Ecco a Voi la ricetta di oggi.

Ingredienti: per 6 persone
1 zucchina grande
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 melanzana media
5 uova
50 gr di grana
1 cucchiaio di farina
2 rametti di timo
sale e pepe Q.b.
Olio Evo Q.b.
  • Per la fonduta
200 gr di asiago
100 gr di latte
Un cucchiaio di farina
20 gr di burro
sale e pepe Q.b.

Procedimento:
Pre-raffreddiamo "Fresco" usando la funzione abbattimento rapido. 
Tagliamo la zucchina a bastoncino, i peperoni a cubetti e la melanzana a tocchetti o a bastoncino.
Affettiamo sottilmente lo scalogno e mettiamolo in una padella con l' olio, rosoliamo qualche minuto a fiamma vivace. 
Aggiungiamo le verdure precedentemente tagliate e cuociamo circa 15 minuti a fiamma vivace o fino a quando risulteranno tenere, mescolando di tanto in tanto. 
Versiamo le verdure in una teglia e passiamole a raffreddare rapidamente in fresco per 15 minuti. In questo modo bloccheremo l' evaporazione, l' ossidazione, la cottura e manterremo fragranza e morbidezza.

Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 180°

In una capiente ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo il formaggio grattugiato, la farina, saliamo, pepiamo e sbattiamo leggermente con una frusta. 
Togliamo le verdure dal "fresco" e uniamole al composto di uova, uniamo le foglioline di timo e mescoliamo accuratamente.
Imburriamo leggermente 6 stampi mono porzione in alluminio e riempiamoli con il composto fino 
all' orlo. 
Cuociamo in forno a 180° per 20 minuti o poco più  a seconda del vostro forno, devono essere cotti e dorati in superficie.
Prepariamo la fonduta di formaggi; mettiamo nel boccale l' asiago e tritiamo 5 sec. vel. 7. Aggiungiamo il latte, il sale, la farina, il burro e il pepe e cuociamo 8 minuti 80° vel. 3. Aggiustiamo di sale e pepe.

Andiamo a preparare il piatto; versiamo due cucchiai di fonduta a specchio sul piatto, adagiamo sopra il tortino e infine decoriamo la sommità  con due rametti di timo incrociati.

Il tortino è pronto!
Eccolo da servire....

Ps: Se vogliamo preparare questi tortini in anticipo,  togliamoli dal forno e passiamoli in fresco a raffreddare per 50 minuti, dopo riponiamoli in frigo. Poco prima di servirli rigeneriamoli in forno per 15 minuti a 180° e serviamoli come descritto sopra. Se invece vogliamo prepararli per un' occasione speciale come le prossime feste di Natale, una volta raffreddati, surgeliamoli rapidamente in fresco per 2 ore e conserviamoli in freezer. Un' ora prima del  servizio ci basterà scongelarli in maniera controllata con fresco usando la funzione scongelamento controllato a 28° per un' ora, dopo passiamoli in forno a rigenerare per 20 minuti a 180°.


I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni:



Alla prossima ricetta...
Un abbraccio
Francesco

39 commenti:

  1. Deliziosa quest'antipasto:-) lo terrò presente per le feste come consigli:-) un abbraccio e buon fine settimana e complimenti per le splendide foto:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia, bentornata!
      grazie per i complimenti, il merito è del fotografo che mette tanta passione quando le fa!
      Baci

      Elimina
  2. L'asiago è il mio formaggio preferito,e si sposa bene con queste verdurine, chissà che bontà.Buona idea quella di prepararli anzitempo e congelarli, grazie Francesco!!!!!! mi associo a Cinzia riguardo alle foto, e che dire dell'enologo complimenti a tutti. Ciao Francesco!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mamma Angela, anche io adoro l' asiago e lo uso spesso nelle mie preparazioni...
      Grazie per i tuoi complimenti, anche il tuo blog è carinissimo e molto curato!
      Baci

      Elimina
  3. E' veramente d'effetto questo tortino impreziosito da questa meravigliosa fonduta! Grazie per l'idea Francesco, riesci a trasformare un piatto semplice in un piatto da re!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariangela, pensa che una mia amica l' ha proposto a degli ospiti l' altra sera, sono rimasti estasiati!
      Devo dire che è davvero buono e sicuramente d' effetto!
      Baci

      Elimina
  4. Omamma, già bisogna pensare a Natale!! Francesco..non ce la posso fare!! O.o
    Bellissimi i tortini, un bacione! Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra, bisogna pur pensarci per tempo, poi io sono il classico tipo che fa tutt' altro di quello che ha provato, magari pensato il giorno prima...
      Un abbraccio
      Francesco

      Elimina
  5. Ciao carissimo!!!!!!! ti rubo questa ricetta!!!! Volevo fare proprio dei tortini di verdure!!! che belli!!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nico! provali pure e poi dimmi se ti piacciono!
      Un abbraccio
      francesco

      Elimina
  6. Che tortino saporito e chicoso. Sai che sono stupita dalla tua bravura e passione? E come su vede che curi tutto con grande dettaglio e dovizia: dalla cucina, alla presentazione, dagli ingredienti alle parole di questo post.
    Ti auguro buon sabato e aspetterò la tua prossima ricetta.
    Felicissima di averti scoperto,
    Vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty, ti ringrazio per quello che hai scritto, alla fine non è che io sia "bravo" metto solo tanta passione in tutto quello che faccio, cucina compresa...
      Un abbraccio anche a te!
      Baci

      Elimina
  7. Ottimo il tortino Francesco bella idea davvero! e che saporino che avrà!
    ti saluto buona serata e buona domenica.
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ketty, se ti capita provalo, li da te sicuramente ci sono verdure molto più saporite di quelle che ho usato io :)
      Un abbraccio

      Elimina
  8. Ciao Francesco, finalmente qualcuno che non si limita a prendere una foto e metterla lì, ma che ci spiega tutto il procedimento con le immagini "step by step"!
    La blogosfera è piena di copioni da strapazzo, purtroppo...
    Mi unisco ai tuoi lettori, se ti va vieni ad unirti ai miei!
    Ciao! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kety, sono felice che il mio passo passo venga apprezzato! :)
      Mi fa molto piacere sapere che sei tra i miei sostenitori!
      Corro subito a vedere il tuo blog!
      Baci

      Elimina
  9. per meglio apprezzare le verdure, mi piace ed è una bella presentazione

    RispondiElimina
  10. Ciao Francesco, sono meravigliosi questi tortini alle verdure, mi segno la ricetta! Sei troppo bravo!
    Buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, grazie per i complimenti sei troppo gentile!
      Ti abbraccio
      Francesco

      Elimina
  11. Ciao Francesco, mi sono appena unita ai tuoi follower. Mi congratulo con te per tutti gli "aiuti" e per la deliziosa preparazione. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie per essere passata a trovarmi!
      Baci

      Elimina
    2. Silvia, mi diresti il nome del tuo blog? grazie
      Francesco

      Elimina
  12. deliziosi e d'effetto.....subito copiato tra i miei appunti!!!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mimma, grazie per il tuo interesse!
      Bacioni

      Elimina
  13. Un applauso Francesco; delizioso e molto raffinato! Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Speedy!
      Un abbraccio anche a te e buon inizio settimana
      francesco

      Elimina
  14. Cavoli ti stai già preparando per il Natale!!!Non vuoi noi tu!Comunque il tortino ha un'ottima presentazione,sicuramente ci farai un figurone.....io intanto mi segno la ricetta!!!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! ehehe si un pochino si, per me il Natale è un momento magico dell' anno di cui non posso fare a meno! mi piace troppo stare in famiglia e cucinare.
      Un abbraccio

      Elimina
  15. Sembrano deliziosi, da tenere a mente per le feste ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania!
      Grazie per essere passata!
      Baci

      Elimina
  16. Ciao carino il tuo blog, più che altro utile. Io ne ho tre: TI SEMPLIFICO LA VITA,IL MONDO DEGLI STURLI, LE MIE CANZONI BORZA
    Il primo è un blog di trucchi e segreti per vivere meglio il secondo è un blog di favole alcune le scrivo io, e il terzo è un blog di canzoni che scrivo musico e canto io mi farebbe piacere una tua visita e se ti piaciono una condivisione di link o banner come vuoi tu.
    Intanto mi iscrivo al tuo e fammi sapere ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessio, i tuoi blog sono speciali e anche tu secondo me lo sei!
      Ti ringrazio per la visita mi ha fatto molto piacere conoscerti!
      Grazie
      francesco

      Elimina
  17. L'abbattitire di temperatura non è un attrezzo che tutti si tengono in casa... Però è utilissimo.
    Ottima ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, si l' abbattitore non è ancora molto conosciuto ma credimi è davvero utile non tanto per la velocizzazione del piatto in sé, tanto per la loro conservazione e durata nel tempo!
      Un abbraccio e grazie per la tua visita!
      Baci

      Elimina
  18. Deliziosi Francesco!! Era un pezzo che non mi fermavo a leggere il tuo blog...sei sempre il numero 1!!
    Li provero' di sicuro!!

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli