lunedì 21 maggio 2012

Torta di ricotta, limone e fragole



Cari amici, passato bene il fine settimana? beh! che dirVi, in men che non si dica i giorni passano in fretta, oserei dire che quasi volano e tra un' impegno e l' altro oggi sono riuscito a trovare il tempo per condividere con Voi questa torta di ricotta.
Con la speranza che il caldo arrivi e con lui la voglia di dolci freschi, ecco che mi è venuto in mente di realizzarne uno per accompagnare i fine pasto delle nostre cene estive.

A Voi la ricetta.

Ingredienti: per una tortiera da 22 cm di diametro
360 gr di ricotta
250 gr di biscotti ai cereali
120 gr di burro
130 gr di confettura di fragole
120 gr di zucchero
60 gr di farina 00
50 gr di panna
4 uova
5 gr di gelatina in fogli
1 limoni non trattato

Per decorare
1 limone non tratato
fragole per decorare Q.b.
1 dose di tortagel

Procedimento:
Mettiamo i biscotti nel food processor e sbricioliamoli a vel 4, uniamo il burro a temperatura ambiente e mescoliamo a bassa velocità. Versiamo il composto in una tortiera  di 22 cm di diametro e livelliamo bene con il dorso di un cucchiaio.

Mettiamo a bagno la colla di pesce in acqua fredda per 10 min. Scaldiamo la confettura in una casseruola e uniamo la colla di pesce strizzata, mescoliamo bene per farla sciogliere.Distribuiamo la confettura sulla base di biscotti e passiamo in frigo a rassodare.

Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 160°

Separiamo i tuorli dagli albumi e versiamo quest' ultimi nella ciotola del KCC, azioniamo la macchina alla massima velocità e  montiamoli a neve ferma aggiungendo un pizzico di sale. Togliamoli dalla ciotola e senza lavarla versiamo dentro i tuorli, la ricotta, lo zucchero, la farina, il succo e la scorza di un limone, e la panna fresca,  quindi incorporiamo il tutto con la frusta a vel. massima per 3 minuti. Quando la crema è ben amalgamata uniamo con l' aiuto di una spatola gli albumi montati a neve ferma. Versiamo l' impasto ottenuto nello stampo e inforniamo a 160° per 45 minuti.

Lasciamo riposare per due ore circa la torta a forno spento, sforniamo e facciamo raffreddare completamente.
Una volta fredda, decoriamo con fette di limone e fragole affettate, gelatiniamo la torta con il tortagel e passiamo in frigo qualche ora prima di servirla.


La torta è pronta!!



I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni: la presenza della frutta fresca unitamente alla ricotta rende questo dolce fresco ma allo stesso tempo consistente in bocca. L'abbinamento ideale è senz'altro quello classico per assonanza ad un vino dolce, ma deve essere un vino aromatico, particolarmente intenso e con un gusto deciso che si amalgami bene in bocca con il grasso della ricotta. Esiste un vino dolce fatto nell'isola di Pantelleria, poco famoso rispetto al fratello maggiore Passito di Pantelleria ma altrettanto delizioso. Mi riferisco al:

- Moscato di Pantelleria d.o.c.

cantine consigliate: Donnafugata - Colosi - Miceli 


Buon appetito a tutti
 E con questa ricetta partecipo al nuovo contest di Olio&Aceto e Diario della mia cucina


Francesco

25 commenti:

  1. E' semplicemente meravigliosa!!! Complimenti..

    RispondiElimina
  2. A me piacciono i semifreddi, in particolare quelli alla ricotta. Questo dolce lo farò presto. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna, in effetti sono sempre piacevoli come dolci!!
      se lo provi fammi sapere se ti piace!!
      Un abbraccio
      Francesco

      Elimina
  3. Caro Francesco sono anni che ti commento e sei sempre bravo questa torta è spettacolare bellissima presentazione!! la metto in lista come sai prima e poi la provo!!
    Un bacione grande
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna cara, è vero ne sono passati di Anni dal tuo primo commento..all' epoca ricordo che non avevi ancora un blog!!
      Grazie per essere passata!!
      baci

      Elimina
  4. Francesco questa torta è molto bella a vedersi e sicuramente sarà fresca e moooolto golosa. La provo anch'io!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariangela, se la provi fammi sapere
      Baci

      Elimina
  5. posso venire a mangiarne una fettina fra???

    RispondiElimina
  6. Ciao! divina questa torta! fresca, leggera e fruttatissima! perfetta per l'estate!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ragazze, in effetti è davvero fresca e si fa mangiare volentieri...certo se arrivasse il caldo come si deve...vabbè pazientiamo ancora..
      Un abbraccio

      Elimina
  7. Buongiorno! Ma che bella questa torta, così coreografica... meravigliosa! Complimenti per la pazienza, io odio decorare un pò meno se decoro con la pasta di zucchero!!!
    Sai che mi viene in mente che con questa torta potresti partecipare al contest di Olio&Aceto e Diario di cucina? Sono certa che in finale ci andrebbe di sicuro! :)
    complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna, in tutta sincerità fare questo tipo di torte mi rilassa, non ho la stessa pazienza per le torte decorate con la pdz, siamo praticamente gli opposti! :)
      Ti ringrazio per avermi segnalato il contest, solitamente non ho mai il tempo di parteciparvi, ma questa volta visto che la ricetta calzava a pennello per il contest... ho fatto uno strappo.
      Un abbraccio
      Francesco

      Elimina
  8. hai capito francesco che bravo??? i miei complimenti...mi sono unita ai tuoi sostenitori... passa a trovarmi! calabrese espatriata in trentino alto adige :)

    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, grazie per la tua visita!!
      Un abbraccio

      Elimina
  9. ma che bello il tuo blog caro Francesco! Diverso dai "più", originale e, se posso permettermi, romantico. Complimenti. Grazie di essere passato da me e di esserti aggiunto ai miei follower, contraccambio con vero piacere. In questo periodo, e nei prossimi mesi, non sarò tanto presente sui blog amici poichè ho un problema di colonna vertebrale che non mi consente di stare molto al pc, ma cercherò di commentare a turno, un po' uno un po' l'altro.... buona giornata e naturalmente complimenti per questa freschissima torta, adoro letteralmente la ricotta. Se poi è siciliana.... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cara Batù. Sono felice che il mio blog abbia attirato la tua attenzione!!mi dispiace per la tua salute,spero che tutto si risolva nel migliore dei modi!! intanto ti abbraccio forte forte e ti auguro un sincero in bocca al lupo!!
      Un abbraccio

      Elimina
  10. grazie per questa delizia! aggiorno la lista! e in bocca al lupo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Debora, grazie a te!!
      Un abbraccio e che vonca il migliore!!
      Baci

      Elimina
  11. ricetta inserita grazie mille.

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli