martedì 8 maggio 2012

Crostata di mele, miele e rosmarino


Carissimi Amici, come state? io sempre indaffaratissimo, ma come vedete appena posso torno a postarvi nuove ricette per darvi spunto e perchè no farvi anche fare bella figura!!
Quest' oggi voglio proporVi un' insolita Crostata di mele, impreziosita da una buona cucchiaiata di miele e un rametto di rosmarino che ne conferisce davvero un profumo intenso e piacevole.

Tra le ricette di cucina dolce, questa è quella che preferisco in assoluto, il perchè è semplice mi riporta alla mia infanzia!!

Ma eccovi la ricetta.


Ingredienti: per una tortiera da 24 cm
350 gr di pasta frolla friabile
1 piccolo rametto di rosmarino
5/6 mele renetta della stessa misura
1 cucchiaio di miele di acacia
20 gr circa di zucchero di canna
20 gr di burro più un altro pezzetto che fonderemo per spennellare le mele.

Per decorare:
70 gr di gelatina di frutta
15 gr di acqua

Procedimento:
Prepariamo la frolla come spiego QUI e lasciamola riposare in frigo per almeno un paio d' ore (meglio se tutta la notte).

Laviamo il rosmarino e facciamolo asciugare bene, poi mettiamolo in un mixer e tritiamolo. Sbucciamo 3 mele renetta, priviamole del torsolo e tagliamole a cubetti, raccogliamole in una casseruola, aggiungiamo il miele, il rosmarino tritato e tre cucchiai d' acqua e mescoliamo. Lasciamo cuocere a fiamma moderata per 10 minuti circa, dopo uniamo il burro e mescoliamo fino a che non sarà completamente sciolto. Passiamo il tutto nel mixer e riduciamolo in crema.

Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 180°

Tiriamo fuori la frolla dal frigo, lavoriamola qualche minuto con le mani per fargli riprendere elasticità, dopo tiriamola con il mattarello sul piano ben infarinato, fino ad ottenere un disco del diametro più grande della nostra teglia.
Imburriamo la teglia e foderiamola con la frolla che abbiamo steso, bucherelliamo il fondo coi rebbi di una forchetta e passiamo in forno a 180° per 15 minuti.

Sforniamo la base di frolla e facciamola intiepidire, dopo distribuiamo la crema di mele e livelliamola con una spatola. Sbucciamo e affettiamo le tre mele rimaste, e distribuiamole in modo armonico sulla torta.

Spennelliamo le mele con il burro fuso e cospargiamo con lo zucchero di canna. Passiamo la crostata in forno e cuociamola a 180° per 20 minuti circa.

Sforniamo la crostata e lasciamola intiepidire. Stemperiamo in un pentolino 70 gr di gelatina di frutta e 14 gr di acqua e portiamo ad ebollizione mescolando di continuo, quando avremmo ottenuto una consistenza liscia ed omogenea, distribuiamo la gelatina sulle mele aiutandoci con un pennello in silicone. Facciamo raffreddare completamente e serviamo.



La crostata di mele è pronta!


Spero vi piaccia



Un abbraccio
Francesco



15 commenti:

  1. Mamma mia che bella perfetta ma come fai??!! bravissimo un pezzetto grazie ^_^ mi sono segnata la frolla friabile la proverò quanto prima!! bacioni!

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questo abbinamento con il rosmarino. Lo proverò. Ciao!

    RispondiElimina
  3. Grazie Francesco per queste ricette, avevo già assaggiato le tue torte di mele, assaggerò anche questa mi incuriosisce il rosmarino!!!! un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Eh caro Francesco direi che mi piace eccome!!!!! e' stupenda!!!! Sicuramente fa fare bella figura questa torta!!! bravissimo come sempre!

    RispondiElimina
  5. una crostata perfetta....l'abbinamento con il rosmarino m'intriga,chissà che profumino!!!

    RispondiElimina
  6. insolito abbinamento...da provare!

    RispondiElimina
  7. ciao, niente male l'idea del rosmarino con le mele, a dare un tocco di freschezza! Metticene da parte una fetta eh?!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Ma che bello e rilassante, il tuo blog!
    Avevo già sentito parlare dell'abbinamento mela-rosmarino... quasi quasi lo provo!!! Passerò spesso a curiosare!
    Se ti va, passa a trovarmi! Baciotti!

    RispondiElimina
  9. Hai un otografo, un esperto in vini... uno staff veramente completo!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  10. DAVVERO INTERESSANTE! SE TI VA, PASSA A TROVARMI ANCHE TU

    RispondiElimina
  11. Ciao, se ti va passa da noi a ritirare un pensierino!
    Un bacio!
    http://tresvitateincucina.blogspot.it/2012/05/red-carpet-per-le-tre-svitate.html

    RispondiElimina
  12. Ciao, se ti va passa da noi a ritirare un pensierino!
    Un bacio!
    http://tresvitateincucina.blogspot.it/2012/05/red-carpet-per-le-tre-svitate.html

    RispondiElimina
  13. già ti seguivo su cook adesso che ho visto questo bellissimo blog non ti mollo... io invece sono nuova vieni trovarmi su relax di imma magari mi dici cosa ne pensi!!!

    RispondiElimina
  14. volevo farti i miei complimenti per il tuo blog....bellissimo

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli