giovedì 25 agosto 2011

Ciambella allo yogurt nel fornetto versilia (finalmente!)

 
Ciao a tutti, oggi sono orgoglioso di presentarvi finalmente la mia prima creazione (riuscita) nel fornetto Versilia che la mia amica B. mi ha regalato qualche tempo fà. Non vi nascondo che ero già al terzo tentativo, avevo provato altre due volte a fare dei dolci, ma con risultati poco soddisfacenti. Usare questa pentola fornetto può sembrare facila, in realtà lo è ma, la cosa difficile è capire quanto esattamente cuocerla e a che misura mettere il fornello. Nella ricetta originale diceva di cuocere questa meravigliosa ciambella per 5 min. a fiamma alta e altri 55 a fiamma bassa sempre nel fornello più basso, la mia ha impiegato 90 minuti a cuocersi, ma poco importa, la cosa fondamentale è che finalmente sono riuscito a sfornare questa buonissima ciambella del mattino!!

Eccovi la ricetta.

Ingredienti: per 8 persone
fornetto versilia da 28 cm
3 uova medie
250 gr di zucchero
300 gr di farina
90 gr di olio di semi di mais
100 gr di latte intero
1 vasetto di yogurt alla banana
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito chimico per dolci

Procedimento:
Nella ciotola del KCC versiamo le uova e lo zucchero, montiamo la frusta a filo grosso e azioniamo alla massima velocità per 10 minuti, fino ad ottenere delle uova bianche e spumose, a questo punto sempre con le fruste in movimento alla massima velocità, aggiungiamo a filo l' olio, poi uniamo lo yogurt e facciamo incorporare bene. Uniamo la farina miscelata al lievito e alla vanillina, il latte e facciamo incorporare delicatamente.

Imburriamo e infariniamo lo stampo, versiamo all' interno il composto, chiudiamo con il coperchio e mettiamolo a cuocere sul fornello piccolo a fiamma alta per 5 minuti e i restanti 85 minuti a fiamma bassisima.

La ricetta originale prevedeva una cottura totale di 60 minuti, voi controllate passato questo tempo se il dolce è pronto altrimenti proseguite la cottura per altri 30 minuti come ho fatto io. Se invece volete cuocerla in forno potete farlo facendola cuocere a 180° per 45 minuti circa.

Ecco la ciambella pronta per essere gustata...


Buona colazione a tutti...

Francesco

10 commenti:

  1. Francesco carissimo anche io ho la pentola fornetto appena rinfresca la farò!!
    Un'abbraccio a presto baci Anna

    RispondiElimina
  2. Ti è venuto molto bene e alta.

    RispondiElimina
  3. non conosco questo fornello, ma la tua ciambella ha un aspetto delizioso, complimenti, ciao ciao

    RispondiElimina
  4. Ad essere bella è bella! Sembra veramente sofficissima! Complimenti!

    RispondiElimina
  5. ma ciao!!!Che meraviglia la pentola fornetto, non ce l'ho ma mi sa che mi devo attrezzare!!! :) Ottimo il ciambellone :) baci

    RispondiElimina
  6. spettacolare il tuo blog e i tuoi dolci complimenti!
    se non ti dispiace ti seguiro'...ho molto da imparare...
    ad esempio...che e' sto fornetto versilia?

    RispondiElimina
  7. @ Anna, io non ho la pentola fornetto da tanto tempo, ma se mi credi questa è la prima volta che mi riesce una torta bene!! e di questo sono orgoglioso!!
    Se ti capita e hai voglia provala...
    Baci

    @ Mary, grazie sono felice infatti del risultato finale...
    baci

    @ Antonella, grazie nemmeno io lo conoscevo prima che me lo regalassero :)
    Baci

    @ Marcella, in effetti era sofficissima...
    grazie

    @ Luna, beh non è grave..basta solo comprarlo...
    Un abbraccio

    @ Nonna papera, sono felice di sapere che mi segui, anche io ho ancora tanto da imparare, vorrà dire che ci daremo suggerimenti a vicenda!!
    adoro la cucina...
    Il fornetto versiglia è una pentola che ti permette di cuocere i dolci, il pane e altre cosette direttamente sul fuoco senza accendere il forno...
    Baci

    RispondiElimina
  8. bene, ora vedo di documentarmi meglio...mi intriga pero'!
    grazie

    RispondiElimina
  9. l'ho presa non e' l'originale ma il sistema e' identico...la torta pero' e' uscita malissimo e non si cuoceva mai....sob...

    RispondiElimina
  10. @ Nonna papera, non demordere, vedrai che prima o poi riuscirai a sfornare una signora ciambella!!
    Baci

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli