sabato 1 gennaio 2011

Gelato al cardamomo in coppetta di panettone





Carissimi amici, dopo il "sontuoso" Cenone di S. Silvestro, ho proposto a fine pasto ai miei Ospiti questo dessert leggero e goloso allo stesso tempo. Che sorprende con il gusto speziato del cardamomo, spezia tra le più care dopo lo zafferano e la vaniglia, che si presenta come una piccola capsula contenente gli aromatici semi che, impreziosiscono aromatizzandolo piacevolmente, questo delizioso gelato servito dentro una coppetta di irrinunciabile panettone.

Ecco a Voi la ricetta!

Ingredienti: per 6 persone
350 gr latte intero fresco
100 gr di latte fresco per la mantecatura
150 gr di panna fresca
120 gr di zucchero
60 gr  di latte condensato
6 baccelli di cardamomo
3 tuorli d' uovo
1 panettone
100 gr di pistacchi
1 scorzetta di limone
5 gr di farina di semi di carrube
1 cestino di ribes

Procedimento:
Nel boccale versiamo il latte, la farina di semi di carrube, i semi di cardamomo schiacciati e la scorzetta di limone e portiamo a bollore 12 min. 80° vel. 2 antiorario; poi filtriamolo con un colino a maglie fitte e teniamo da parte. Senza lavare il boccale versiamo dentro i tuorli, lo zucchero e un pizzico di sale e montiamo 5 min. 37° vel. 3, aggiungiamo al composto il latte filtrato, la panna e il latte condensato e cuociamo 5 min. 80° vel.4; poi facciamo lavorare il bimby senza temperatura per 5 min. a vel. 3 (questo per far raffreddare il composto, evitando così la formazione di grumi). Togliamo la base del gelato dal boccale e versiamola in un contenitore basso di alluminio, facciamo raffreddare completamente, dopo di chè riponiamolo in freezer per 12 ore.
Qualche ora prima del servizio tiriamo fuori la base dal freezer, lasciamola a temperatura ambiente per 10 minuti circa, dopo la tagliamo a cubetti e la versiamo nel boccale del bimby e tritiamo 20 sec. vel 10 spatolando. Versiamo adesso un misurino di latte fresco e mantechiamo 3 min. vel. 4 sempre spatolando.
Versiamo il gelato nell' apposita vaschetta e riponiamolo in freezer almeno un paio d' ore.
Prepariamo nel mentre le coppette di panettone; foderiamo con della carta stagnola 6 coppette. Tagliamo a fette spesse 1 cm circa 6 fette di panettone, appiattiamole con il mattarello e foderiamo l'interno delle ciotole  pressando bene per farlo aderire, e tagliando via con un coltello l' eccesso di panettone inseriamo all' interno della ciotola una cocotte e inforniamo a 190° per 25 minuti, passati i primi 15 apriamo il forno, togliamo la cocotte e continuiamo la cottura per i restanti minuti. Tagliamo con il restante panettone 6 quadrati, che ci serviranno come piattini e inforniamo anche quest' ultimi a 190° per 10 min. Poi sforniamo e facciamo raffreddare il tutto.
Andiamo a preparare il Dolce; Togliamo dal freezer il gelato, adagiamo nei piatti individuali i piattini di panettone e poggiamo sopra le coppette, con un porzionatore otteniamo delle palline di gelato, adagiamone 2 per coppetta, decoriamo con i pistacchi tritati e, a piacere con i ribes.


Il gelato è pronto!!


Spero Vi piaccia...


I vini consigliati dall' enologo Calogero Statella sono:

Considerazioni: 
  • Moscato d'Asti d.o.c.g.
Cantine consigliate: La Morandina - Saracco - Contratto

Buon Anno 
Francesco

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli