domenica 9 agosto 2009

Gelato alla nocciola


Oggi dopo pranzo avevo voglia di un gelato.
Da qualche giorno mi balenava in testa l'idea di provare a fare il gelato alla nocciola, uno dei gusti che preferisco in assoluto.
In casa tengo sempre del latte congelato, comodo sopratutto in questo periodo per gelati e sorbetti, dei veri toccasana in queste giornate torride.

Vi posto ricetta e passaggi come scritti sul libro "gelato...che passione!"

Ingredienti per 4 persone (io ho dimezzato le dosi visto che l'ho preparato per 2)

100 gr di zucchero (ne ho usati 40)
200 gr di nocciole tostate e pelate (ne ho usate 70 gr)
700 gr di latte congelato a cubetti (ne ho usato 250 gr)

Procedimento
Passiamo il boccale in freezer 20 minuti prima dell'uso per far sì che sia ben freddo e pronto allo scopo di non scongelare il gelato.
Nel boccale asciutto e pulito versiamo lo zucchero e lo facciamo a velo 10 sec. vel 10
Aggiungiamo le nocciole, e polverizziamo 20 sec. vel 9. Aggiungiamo il latte congelato (lasciato a temperatura ambiente 5 min prima dell'uso),e mantechiamo: circa 2 min. vel. 5-6 spatolando.
Sistemiamo il gelato nelle coppe decoriamo con della granella di nocciole e qualche nocciola intera e serviamo.
PS: Se risultasse un pò liquido niente paura versatelo in un contenitore e lasciatelo rapprendere in freezer 20 minuti prima di servirlo.
Devo dire che il gusto era buonissimo proprio come quello della gelateria, anzi più buono perchè l'abbiamo fatto noi!!!
Siete d'accordo con me?
Buon gelato a tutti!!!
Francesco

4 commenti:

  1. D'accordissimo sulla bontà! Grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. che bontà..morbidissimo e goloso!!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze!! si è proprio buono buono!!

    RispondiElimina
  4. ottime ricette le proverò tutte...

    RispondiElimina

Ciao, se sei arrivato fin qui vuol dire che il mio blog ti è piaciuto, lasciami pure un tuo pensiero, lo custodirò gelosamente nel mio angolo di paradiso...
Se Non hai un profilo e commenti come anonimo per favore firmati, sarò felice di poterti rispondere chiamandoti per nome!
Grazie
Francesco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ti potrebbero interessare...

Il guest Book degli angeli